Crea sito

Sei ristoranti per il San Valentino 2016 a Berlino

Il 14 febbraio si avvicina e ancora non avete prenotato nulla? Anzi, diciamo che ancora neanche avete la più lontana idea di dove andare a cena fuori con il vostro bello / la vostra bella. Mancano una decina di giorni, ma forse riusciamo ancora a salvarvi il San Valentino 2016, con la proposta di sei ristoranti molti carini che possono fare al caso vostro. In una città amante del buon cibo come Berlino proposte culinarie non mancano. Spesso su queste pagine vi proponiamo ristoranti, pub, imbiss dove poter mangiare bene e a poco, stavolta ci limitiamo al mangiar bene, alzando – in alcuni casi – l’asticella del prezzo. Per San Valentino non bisogna badare a spese, giusto?

San Valentino 2016 Berlino

Iniziamo il giro dal Katz Orange, ristorante di grido sulla Invalidenstrasse, che presenta una cucina di classe, dai tratti fusion, a prezzi new yorkesi. Nel senso, scordatevi di uscire sazi pagando 40 euro in due mance comprese. Si mangia bene, l’ambiente è degno di nota, ed è preferibile prenotare per tempo. Vista la notorietà del locale, è possibile che il tavolo vi sia riservato per sole due ore, in modo da lasciare spazio ad altri clienti. Tutte le info del caso, così come il menù, le trovate all’indirizzo web http://www.katzorange.com

Una foto pubblicata da Another Narcissist (@another_narcissist) in data:

Nel caso il locale di cui sopra fosse al completo e volete comunque rimanere in zona, non disperate. Presso la stazione di Nordbahnhof c’è il Two Buddhas, “un’oasi mistica ed atmosferica in un impressionante ambiente lyfestile” (parafrasando il loro sito ufficiale). Parliamo di un ristorante asiatico veramente di classe, dove oltre al sushi vengono proposti anche piatti della tradizione thai, vietnamita e cinese. Il locale – molto in voga ultimamente – vi farà fare un’ottima figura, così come la cucina, tra le più apprezzate dai giovani di Mitte negli ultimi mesi.

Vi avevo già parlato dei Berliner Residenz e dei loro concerti con cena a lume di candela presso le sale della Orangerie del Castello di Charlottenburg. Beh, se volete stregare il vostro lui / la vostra lei, con una serata all’insegna della buona cucina e della musica barocca italiana, il menù pensato dal Marriot e le note di Vivaldi, Marcello e Monteverdi faranno del loro meglio. A voi non resta che sganciare dagli 80 euro in su. Tutte le info qui: http://www.residenzkonzerte.berlin

Una foto pubblicata da @lastotchka in data:

Vi piace il pesce e non sapete dove mangiarne di buono e fresco a Berlino? Fate come me lo scorso anno e prenotate da Let’s Go Sylt sul Ku’damm. Sembrerà di entrare nella pancia di una grande nave e i profumi che sentirete appena varcati la porta sono quelli dei ristoranti sul Vieux Port di Marsiglia. I piatti poi – se non abbondanti – sono davvero gustosi e freschi. La grigliata mista di pesce, il polpo, le ostriche… c’è tutto per passare una serata all’insegna della buona cucina. Sito web: http://letsgosylt.de

Un locale particolare per passare San Valentino a Berlino? Che ne dite di un ristorante libanese a nel cuore di Friedrichshain? Anche qui da Quadmos con il pesce non scherzano mica! Però vi consiglierei di farvi tentare dalle loro ricette tipiche, soprattutto dalle varianti di cous cous o dalle grigliate di agnello. Il tutto accompagnato da del buon vino rosso e, per mantenere l’atmosfera, al lume di candela. Sito web: http://www.qadmous.de

Una foto pubblicata da Qadmous (@qadmousberlin) in data:

Come ultima proposta vi rimando al Nikolaiviertel, quartiere storico dove fu fondata Berlino intorno al 1200. Qui troverete – tra le numerose proposte gastronomiche – il Reinhard’s (http://www.reinhards.de) che per 42 euro offre un bel menù per due persone appositamente per San Valentino. Il menù lo trovate in formato pdf a questo link. Se decidete di passare qui la serata, vi consiglio di prenotare quanto prima.

Vi ho dato la giusta ispirazione per passare il San Valentino 2016 Berlino? Se questi sei ristoranti non dovessero bastare, vi rimando all’articolo dello scorso anno, dove troverete altre dieci interessanti proposte. Il menù quest’anno sarà forse diverso, ma la qualità rimane alta!

Per rimanere aggiornati su Berlino Caput Mundi, potete cliccare “mi piace” qui, ovvero sulla pagina Facebook ufficiale di Berlino Caput Mundi

Vuoi che le tue foto vengano utilizzate nei nostri articoli? Tagga le tue foto di Instagram con il tag #berlinocaputmundi e potrai essere protagonista sulle nostre pagine!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.