Lo shopping a Berlino: i Midseason Sale

Una cosa che ho notato subito della Germania di differente rispetto all’Italia è la regolarità dei saldi nei negozi di abbigliamento. Quando ancora facevo il pendolare zingaro e venivo qui ogni due mesi, ricordo che in qualsiasi mese dell’anno potevo entrare nei negozi e trovare t-shirt, jeans, maglioni e sciarpe in offerta. Alcune volte a dei prezzi talmente bassi da sembrare degli errori. E questo non solo nelle grandi città come Stoccarda, Monaco o Berlino (appunto), ma anche nelle città più di provincia come Karlsruhe, Göttingen o Halle. Adesso che mi sono stabilito qui ho capito come funziona la mentalità dei negozi qui in Germania: man mano che la stagione avanza e gli articoli restano invenduti, il prezzo scende.

Per velocizzare il “cambio di stagione” e proporre sempre nuovi articoli di abbigliamento, in Germania si sono inventati i Midseason Sale, ovvero periodo di saldi a metà tra quelli Invernali ed Estivi (e viceversa) in cui si possono trovare articoli della stagione in corso in offerta. Una manna dal cielo che rende un fashion-victim anche una persona pacata come me. In effetti a Roma non mi sarebbe mai passato per la testa di passare un pomeriggio dentro un centro commerciale o dentro un negozio per fare shopping, qui a Berlino invece (specialmente d’inverno) è una pratica che apprezzo. Sarà solo l’età che avanza o è dovuto veramente all’offerta variegata dei negozi qui?

Dove fare shopping a Berlino?

Il mio negozio preferito (un po’ trash/coatto/turco a dire il vero) è New Yorker (www.newyorker.de). Ci sono varie filiali sparse nei più famosi centri commerciali, tipo il Neukölln Arcaden ed il Ring Center di Frankfurter Allee. Attenzione perché già da quartiere a quartiere le proposte in vetrina e sugli scaffali cambiano! Non mancano poi ovviamente i vari H&M e C&A Quest’ultimo lo sto iniziando ad apprezzare davvero tanto e se siete in zona vi consiglio di lasciar stare quello di Alexanderplatz e di visitare invece quello a Tempelhof, all’interno del centro commerciale Hafen.

Ma Berlino deve ovviamente proiettarsi in una dimensione internazionale, ed ecco quindi che non manca l’amatissimo Primark (www.primark.com), che a brevissimo (la settimana prossima) aprirà una seconda filiale ad Alexanderplatz ed è in attesa di aprirne una terza al posto del Karlstadt di Hermannplatz. C’è poi la versione giapponese di tutte queste catene nei pressi di Zoologischer Garten, Uniqlo (www.uniqlo.com). Visto la settimana scorsa. Abbastanza interessante il reparto uomo, un po’ troppo frivolo forse, ma con prezzi bassi e proposte tutto sommato non male.

Quali sono i vostri negozi preferiti? E le vie delle shopping che vi sentite di consigliare agli altri lettori? Ditecelo qui nei commenti o sulla nostra PAGINA FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.