Crea sito

Tropical Island: il paradiso alle porte di Berlino

Un angolo di paradiso tropicale a 60 km da Berlino? Sì, si può fare. Questo almeno è quello che han pensato gli investitori della Malaysia che han comprato questo mega hangar dismesso della DDR nel 2003 per 17.5 milioni di euro con lo scopo di farne un mega parco a tema. Una soluzione ottima per scappare dalla routine quotidiana, dal freddo e dal grigio della capitale. Spiaggia artificiale, sauna, piscine, una laguna artificiale ed il più alto scivolo della Germania sono solo alcuni dei plus che questa enorme struttura al coperto può offrire ai suoi visitatori.

A post shared by ER.LIN.DA (@erlii92) on

Ne eravate a conoscenza? Fino a poco tempo fa neanche io, ma cercando qualche struttura con SPA nei dintorni di Berlino mi sono imbattuto in Tropical Island, appunto. Un mega parco a tema che offre anche la possibilità di dormire nel Resort interno, a prezzi non proprio low cost. Per una gita fuori porta di un giorno però è l’ideale! Un piccolo paradiso tropicale a spezzare la monotonia del Brandeburgo. Un esempio di come si possa riconvertire anche il più brutto residuo industriale di epoca sovietica.

A photo posted by Olga Rocheva (@olga_vr) on

Tredici ristoranti con un’offerta gastronomica che ha pochi pari nei dintorni: dalla wok al ristorante caraibico, passando per cocktail colorati, cucina indiana o i più classici (per i bambini) chicken nuggets. Piscina con acqua a temperatura costante di 28 gradi, spa, centro massaggi e tutto quello che si può sognare in una vacanza ai tropici, a pochi chilometri da Berlino.

Inizialmente il Tropical Island non ha avuto le attenzioni che meritava. Va infatti detto che per il tenore di vita del brandenburghese e polacco medio (il bacino di utenza della struttura) i prezzi erano (e sono tuttora) abbastanza proibitivi. Con la crescita del turismo berlinese però la struttura è riuscita ad attirare a sé le attenzioni dei turisti europei, affascinati da un tentativo di riconversione industriale così ben riuscito (oltre che dai servizi offerti, ovviamente).

E sono sempre più anche gli expats residenti a Berlino a mettersi sui bus, sul treno o in auto per godersi qualche ora di stacco in tranquillità. Chi non vuole infatti immegersi in una laguna (seppur artificiale) mentre fuori una tempesta di grandine spazza il cielo? Ogni riferimento ai giorni scorsi è puramente casuale…

Se state quindi programmando una vacanza a Berlino o nei dintorni, appuntatevi questo indirizzo. Soprattutto se viaggiate con bimbi al seguito.

Come, dove e perché

Tropical Island
Tropical-Islands-Allee 1
15910 Krausnick
www.tropical-islands.de

Aperto 24/24, 365 giorni l’anno

Se l’articolo ti è piaciuto metti “mi piace” alla nostra Pagina Facebook e condividilo con i tuoi amici! Trovi Berlino Caput Mundi anche su Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.