Crea sito

Woltersdorf, gita romantica alle porte di Berlino

Quando si vuole organizzare una gita fuori porta a Berlino, le idee sono sempre le stesse. Potsdam, Lipsia, Stettino, Amburgo. Eppure il Brandeburgo ha tante di quelle piccole gemme da scoprire che neanche immaginate. Oggi ad esempio vi portiamo a Woltersdorf, un piccolo centro alle porte della capitale, distante appena un’ora da Hauptbahnhof. Perché proprio Wolterdorf? Perché se amate la natura e la tranquillità dei piccoli centri, è forse la soluzione più pittoresca nei dintorni di Berlino raggiungibile con un biglietto ABC dei mezzi. E perché presenta scorci romantici adatti ad una gita a due.

Un post condiviso da Catriona (@katii_tes) in data:

A post shared by C.Klein (@c.klein.b) on

Già raggiungere Woltersdorf è un viaggio romantico che vi farà tornare indietro nel tempo. Arrivati alla fermata della Sbahn di Rahnsdorf (S3) fate pochi passi e troverete il capolinea del tram 87. La linea è attiva dal 1911, appartiene al comune di Woltersdorf e viene ancora percorsa da tram costruiti alla fine degli anni ’50. Come se non bastasse, il tragitto che va da Berlino al piccolo centro del Brandeburgo passa all’interno di un bosco. Un’esperienza unica ed indimenticabile!

A post shared by Dolan José (@dolamitebln) on

A post shared by Diana (@skaidia) on

Vi consigliamo di andare direttamente da capolinea a capolinea per arrivare alla Woltersdorfer Schleuse, la chiusa che collega due dei laghi presenti sul territorio comunale. E proprio lì dove si incontrano il Kalksee e il Flakensee potete ammirare piccole imbarcazioni attraversare la chiusa, circondate da cigni ed anatre. Una sosta alla SchleusenWirtschaft (https://www.schleusenwirtschaft.de) per un gelato, un dolce, una birra della casa o magari proprio per un pasto completo è un must di Woltersdorf. E dopo questa sosta ristoratrice si prosegue il tour visitando la Liebesquelle, ovvero una sorgente sulla cui sommità è stata costruita una fontana. Data la particolarità del luogo, le han dato il nome Sorgente dell’Amore, Liebesquelle in tedesco, appunto.

A post shared by K (@k_collector) on

Una passeggiata sulla riva del Flakensee per ammirare le barche vi porterà fino ad una spiaggetta nascosta nel bosco: un luogo idilliaco e particolarmente apprezzato nella stagione estiva. Potete fermarvi qui semplicemente ad ammirare il passare delle barche, ad aspettare il tramonto, non ve ne pentirete. Alle spalle del lago c’è il Kranichsberg, un colle dominato da una torre panoramica alta 26 metri. Salendo in cima nei giorni di bel tempo è possibile ammirare lo skyline berlinese, con Torre della Tv e l’inconfondibile profilo della Potsdamer Platz in evidenza.

Un post condiviso da Poffi (@pictureofchance) in data:

Per un giorno diverso una gita a Woltersdorf è la meta ideale. Una fuga nel verde, nella tranquillità, per sfuggire al caos cittadino. Fateci sapere cosa ne pensate e – nel caso ci andate – se il paesino vi è piaciuto!

Se l’articolo ti è piaciuto metti “mi piace” alla nostra Pagina Facebook e condividilo con i tuoi amici! Trovi Berlino Caput Mundi anche su Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.