Crea sito

3%: la prima serie brasiliana su Netflix

Ho da poco finito di guardare la prima produzione brasiliana di Netflix intitolata: 3%.

Si tratta di una nuovissima serie (uscita a fine novembre 2016) di 8 puntate creata da Aoife Whelan e diretta da César Charlone. La serie brasiliana sta iniziando ad avere grande successo nonostante la poca pubblicità, la storia in continua evoluzione lascia infatti lo spettatore incollato al televisore!

3% su Netflix
3% su Netflix

LA TRAMA DI 3%

In un futuro in cui l’élite vive su un’isola paradisiaca lontana dai bassifondi sovraffollati, hai solo una possibilità di unirti a quel 3% che è sfuggito allo squallore

Il 97% della popolazione vive in una enorme favela in quello che resta dell’Amazzonia, ora più simile ad un deserto. Al compimento dei 20 anni, però, ognuno ha la possibilità di partecipare al “Processo” che sarà superato solo dal 3% di loro. I vincitori saranno ammessi nell’Offshore (o Maralto), un’isola artificiale al largo del continente, e potranno vivere una vita migliore, nell’agiatezza e nel progresso.

3% su Netflix: il mondo è diviso in due..
3% su Netflix: il mondo è diviso in due..

 

Questo thriller propone diverse storie nella storia, ognuno dei personaggi (inizialmente tutti simili, una massa anonima uscita da una favela) infatti si rivela man mano, ognuno ha storie e motivazioni  diverse per superare il Processo, che si rivelerà non perfetto come l’elite dell’Offshore si aspetta.

Gli appassionati di Hunger Games non potranno che apprezzare la serie, che non ha nulla a che invidiare alle serie americane! Effetti speciali, complotti, storie d’amore e violenza.. con tanti colpi di scena.

Come critica posso solo dire che l’ambientazione della favela e dei suoi abitanti è poco credibile, sembrano tutti dei modelli coi vestiti strappati e un po’ di terra in faccia messa a casaccio.. non hanno l’acqua per lavarsi ma riescono a tenersi perfettamente sbarbati o col pizzetto? Una piccola critica concedetemela!!

Serie Brasiliana su Netflix
Serie Brasiliana su Netflix

 

LA SERIE E’ IN LINGUA ORIGINALE SOTTOTITOLATA IN ITALIANO: seguendo la serie in questo modo devo dire che rende molto di più! ..e si impara anche un po’ di portoghese, che non fa mai male. Dopo l’esperienza di Narcos ho rivalutato decisamente i sottotitoli.

Ed ora aspettiamo con ansia la seconda serie di 3%!!

CAST: João Miguel, Bianca Comparato, Michel Gomes e Viviane Porto