Crea sito

I Bonecos Giganti di Olinda

Bonecos per le vie di Olinda - 2014
Bonecos per le vie di Olinda – 2014

Una delle caratteristiche che contraddistinguono il Carnevale di Olinda, coloratissima città coloniale del Pernambuco, sono i Bonecos Giganti.
Questi sono dai pupazzi di legno e cartapesta alti mediamente 4 metri realizzati abilmente dagli artigiani del posto.

Olinda è infatti considerata una città di artisti e abili artigiani, e lungo le vie del centro storico è facile imbattersi in uno dei loro numerosi atelier.

il magazzino dei Bonecos Giganti di Olinda
il magazzino dei Bonecos Giganti di Olinda

LA TRADIZIONE dei Bonecos Giganti a Olinda ha origine nel 1932 con la creazione del boneco dell’Homem da Meia Noite, ossia l’uomo della mezzanotte. Nel 37 fu la volta della Mulher do Meio Dia (la donna del mezzogiorno) e nel 1974 arrivò il Menino da Tarde, ossia il bambino del pomeriggio realizzato dall’artista Silvio Botelho Botelho, che consacrò la tradizione.

Infatti da questo momento i Bonecos furono usati nelle sfilate lungo le vie cittadine durante il martedì grasso, e l’incontro tra essi rappresentava una festa. Questi sono sorretti da un solo uomo, nascosto tra i vestiti.

Col passare degli anni, ovviamente, l’utilizzo dei Bonecos non si limitò solo al martedì grasso ma a tutto il periodo del carnevale.. che a Olinda inizia un buon mese prima!
Io sono stato a Olinda, come si può vedere dalle mie foto, una settimana prima del Carnevale, ed ogni giorno (ma soprattutto notte!) ho potuto ammirare numerosi gruppi folcloristici e musicali accompagnati dagli immancabili bonecos sfilare tra le vie coloniali addobbate a festa.

Ho potuto anche ammirare in esclusiva i magazzini vicino a Praca do Carmo dove i Bonecos ufficiali del carnevale vengono realizzati e conservati (in piena notte ho chiesto ad una guardia se potevo entrare a fare delle foto..).
Il martedì grasso è possibile vederne diverse decine contemporaneamente: nel 2010 erano 60.

La tradizione dei Bonecos ebbe una piccola svolta nel 2008, quando una nuova generazione di pupazzi si presentò per la prima volta: come per i personaggi del presepio prodotti a Napoli, i nuovi bonecos rappresentavano infatti i personaggi della Politica e della Musica, oltre che della Storia e della Cultura Brasiliana.

Insomma, da D. Pedro I a Lula, da Michael Jackson a Pelè. Io ho visto addirittura Shrek!

 

boneco realizzato da bambini
boneco realizzato da bambini

I nuovi Bonecos sono in fibra di vetro, più espressivi e maneggevoli per chi “ci sta dentro”, ma personalmente ho trovato più bello il boneco realizzato in cartone e materiale da riciclo da parte di un bambino del posto, che ho visto esibire fieramente al pari di quelli realizzati da grandi artisti.

Per ammirarli durante tutto l’anno puoi recarti nella vicina Recife in un Museo a loro dedicato chiamato Embaixada dos Bonecos Gigantes,  situato in Rua do Bom Jesus.

 

Di seguito altre mie foto dei Bonecos Giganti di Olinda.

Sul blog, a destra trovate “cerca”, potete trovare altreinformazioni e guide su Olinda!

boneco realizzato da bambini
boneco realizzato da bambini