In Brasile un uomo vive da solo su un isola paradisiaca da 32 anni

la casa di Caio Rodrigues Rego

Caio Rodrigues Rego, originario di San Paolo, da 32 anni vive in solitudine su una piccola isola chiamata Ilha dos Gatos (isola dei gatti), situata lungo il litorale nord di San Paolo in località São Sebastião.

Caio ha lasciato il mondo moderno, la tecnologia, la televisione e il telefonino per fare il “custode” di un’isola deserta.
Questa era di proprietà di una ricca famiglia americana (e in passato appartenuta anche ai Rockefeller), che la tenevano a disposizione come rifugio in caso di catastrofi nucleari.. le manie dei ricchi!

Sta di fatto che necessitavano di un custode, e Caio si è offerto di buon grado.
Inizialmente con lui c’erano anche moglie e figli, ma dovendo iniziare la scuola lo hanno dovuto lasciare solo.
Nonostante tutto quest’uomo solitario incontra pescatori e turisti occasionali, ma afferma di passare anche 20 giorni filati in totale solitudine.

In un isoletta paradisiaca di 75mila metri quadri, Caio afferma che il suo segreto è quello di avere pazienza: le cose accadono da sole, basta sapere aspettare.. quest’uomo ha decisamente abbandonato lo stress della vita moderna!

Ilha dos Gatos
L’uomo solitario




CURIOSITA’: l’isola dei gatti ha preso questo nome dopo essere stata invasa dai topi.
La soluzione allora trovata fu quella di riempirla di gatti, che arrivarono a raggiungere le 5mila unità.. finiti i topi dopo poco si sono estinti anche i gatti.

Il tramonto sull’isola dei gatti (San Paolo – Brasile)

2 comments on “In Brasile un uomo vive da solo su un isola paradisiaca da 32 anni

  1. Una bella storia di vita!