Mondiali Brasile 2014: La Caxirola già vietata negli stadi

Dopo la presentazione in pompa magna in vista dei Mondiali 2014 della Caxirola, l’erede brasiliana della Vuvuzela sudafricana della quale ho già parlato sul blog, l’entusiasmo da stadio viene stoppato bruscamente da un comunicato stampa del Comitato Organizzatore.
In vista della Confederations Cup, organizzata in Brasile tra il 15 e il 30 giugno, lo strumento musicale è stato vietato, assieme a tutti gli altri strumenti!

caxirola brasileira
La caxirola, la vuvuzela brasiliana
NIENTE MUSICA? NIENTE TAMBURI E SAMBA NEGLI STADI BRASILIANI?

Persino la presidente del paese sudamericano Dilma Rousseff aveva partecipato solo alcuni giorni fa alla presentazione della Caxirola, promuovendola assieme al suo ideatore, il musicista dei Tribalistas Carlinhos Brown.

La causa dello stop? Lo strumento, piccolo e compatto, si presta perfettamente ad essere lanciato in campo, come successo nel recente derby di di Salvador tra Bahia e Vitoria dove Centinaia di caxirolas hanno invaso il campo lanciate dal pubblico, bloccando il mach!

Quello del 2014 sarà un mondiale senza musica? Proprio in Brasile? …sono sicuro di no, qualcosa si inventeranno di certo!

2 comments on “Mondiali Brasile 2014: La Caxirola già vietata negli stadi

  1. Quella partita è passata nel dimenticatoio. E' in arrivo la Caxirola 2.0 con un design molto simile, ma molto più leggera e penso più difficile da gettare sul campo di gioco. In alternativa c'è la Diabolica, una trombetta che circola in Europa è che sarà degna sostituta del Vuvuzela.
    Ciaoooo
    http://www.diabolicacaxirola.com/