Crea sito

Poesia da Copacabana

 Copacabana è forse la spiaggia più famosa del mondo, nell’immaginario collettivo uno dei simboli di Rio, del Brasile e della libertà. Chi non ha pensato: “scappo via e apro un chioschetto a Copacabana?”

Tutti noi, pur non essendoci mai stati, conosciamo questa spiaggia grazie alle innumerevoli canzoni, film e.. poesie! Matteo Gennari, che ha la fortuna di vivere a pochi passi da qui, ci invia oggi una poesia ambientata proprio a Copacabana.

Potete trovare altre poesie dal Brasile di Matteo nella pagina LETTERE DAL BRASILE e approfondire la conoscenza di Rio de Janeiro leggendo i suoi romanzi.

Il Blogger di Copacabana
Poesia da Copacabana

POESIA DA COPACABANA – di Matteo Gennari

Le foglie rinverdiscono sempre

quando piove poi, così rugose

e limpide, si muovono assieme ai rigagnoli

d´acqua.

L´acqua del mare, più salata del sale da cucina,

brucia le ferite e le rimargina,

cicatrizza, tutto scorre

anche il tempo.

I gabbiani grigi e nerastri, sporchi

sotto al temporale, in picchiata o

planando

mi guardano

mentre corro, cercano di dire

qualcosa.

Io corro, sì, cos´altro mi rimane

Io corro, è tutto quello che so fare

Corro contro il tempo e a suo favore

Corro perché il fiato non s´accorcia

Corro perché mi sento bene

guardo il mare, le barche, i pescatori,

i pescherecci, le navi da carico e

quelle da crociera

tutto è un porto

Copacabana è un porto

è un porto la vita

 

Dove andranno i marinai stasera?

Dove si ubriacheranno?

Con quali femmine dormiranno?

E i gabbiani cosa faranno quando io non ci sarò?

Cosa farà il mare quando mi avrà dimenticato?

Domani pioverà?

Finita la corsa finisce la magia

d’altronde nella vita non si può solo

correre

Nella vita si deve obbedire, credere,

lavorare, combattere

bisogna essere buoni e cattivi

prendere decisioni abbondanti

lottare, amare se ci si riesce

Nella vita si deve trovare un modo

di vivere anche domani

 

Le foglie rinverdiscono sempre

le cicatrici rimangono

il male se ne va

nascosto nel fumo che fanno le navi

quando abbandonano il porto.

Running in Rio (https://leonardorist.com/2014/04/04/running-rio/)
Running in Rio (leonardorist.com)

__

di Matteo Gennari: un professore di italiano nato a Milano e ora residente a Rio de Janeiro. Da poco ha pubblicato un nuovo romanzo ambientato proprio nella città olimpica, COME PERDERE L’ANIMA, acquistabile online dai principali negozi.

Dettagli prodottoCOME PERDERE L’ANIMA

Copertina flessibile EUR 8,49Prime

Formato Kindle EUR 4,99

Dettagli prodottoUN SUCCO NATURALE, GRAZIE

Copertina flessibile EUR 13,60Prime

Data di uscita: 31 luglio 2016.