STRANA PREGHIERA

Ecco una nuova Poesia inviatami dal Brasile da Matteo Gennari.

La situazione del Brasile non è affatto delle migliori, la crisi si sente nel quotidiano e il futuro non promette nulla di buono. I dati economici appena arrivati parlano della peggiore recessione dal 1996, con un pil in calo di quasi il 3%.

Pobre Brasil
Povero Brasile

STRANA PREGHIERA – di Matteo Gennari

Dio,
non ti ho mai scritto così,
personalmente
ma a tutto c´è un limite
anche alla tua pazienza.
Io capisco che hai piani superiori,
ben pensati e calibrati
nei quali ponderi i pro e i contro,
le vite passate
e i meriti o demeriti.
Capisco anche che, senza la tua grazia,
niente è possibile.
Niente siamo, non credere che io abbia mai creduto
di essere qualcosa.
Non credere che io voglia essere davvero
qualcosa.
Per questo ti chiedo la grazia.
La grazia di concedermi
e di concedere a chi mi vuole bene
a chi ha bisogno di me
a chi tu e il destino avete posto nel mio
cammino
di gridare quell’urlo da troppo tempo
soffocato
nella gola.

__

di Matteo Gennari: un professore di italiano nato a Milano e ora residente a Rio de Janeiro. Da poco ha pubblicato un nuovo romanzo ambientato proprio nella città olimpica, COME PERDERE L’ANIMA, acquistabile online dai principali negozi.

Dettagli prodottoCOME PERDERE L’ANIMA

Copertina flessibile EUR 8,49Prime

Formato Kindle EUR 4,99

Dettagli prodottoUN SUCCO NATURALE, GRAZIE

Copertina flessibile EUR 13,60Prime

Data di uscita: 31 luglio 2016.