Riemerge una città sommersa in Brasile: le foto di Velha Jaguaribara

Velha Jaguarabara era una normalissima città del sertão cearense, nel nordest del Brasile, con la sua storia e i suoi abitanti.
Nel 1985 venne deciso di costruire un’imponente diga sul Rio Juguaribe (chiamata açude Castanhão, la maggiore del Cearà che rifornisce d ‘acqua la regione metropolitana di Fortaleza, a 300km), progetto che si concretizzò nel 1995 nonostante le dure proteste dei cittadini. Questo portò, nel 1999, alla scomparsa della città, che finì sott’acqua, e la costruzione di una nuova Jaguarabara ad alcuni chilometri di distanza.

Riemerge la chiesa di Jaguarabara

300 anni di storia cancellati e 8mila persone trasferite altrove, in una moderna cittadina molto diversa dal paese che ospitò la Confederação do Equador nel 1824, una confederazione degli stati nordestini che cercarono con le armi l’indipendenza dall’impero Brasiliano.
Da qui passarono grandi personaggi come Tristão Gonçalves D’Alencar Araripe, presidente della breve Repubblica dell’Equatore.. ma alcuni mesi fa, incredibilmente, il monumento a lui dedicato nella vecchia città è tornato alla luce, e con lui l’orgoglio nordestino.

il monumento a Tristão Gonçalves D’Alencar Araripe

LA CITTA’ RIEMERGE IMPROVVISAMENTE
“Grazie” alla siccità, la peggiore degli ultimi 50 anni che ha fatto abbassare il livello del Castanhão di 10 metri, gli abitanti della Nuova Jaguaribara hanno avuto una bella sorpesa: i campanili, i tralicci e i monumenti della vecchia città sono riemersi in parte, mostrando il fascino della città sommersa e facendo riemergere anche vecchi ricordi.
Sono stati solo alcuni anni che sono sembrati un secolo, e questa storia incredibile diventerà presto un documentario diretto da Lucas Dantas, prodotto dalla New York Film Academy, chiamato “Jaguaribara: La leggenda sommersa“.

 

Livia torna dove è cresciuta, e trova una vecchia palla da calcio
riemersa (topicos.estadao.com.br)

la nuova Jauarabara, accanto alla città sommersa
la nuova Jauarabara, accanto alla città sommersa