Crea sito

Soggiorno Low Cost ad Olinda: Benvenuti a Casa da Carminha

Seja Bem Vindo a Casa da Carminha Sei il benvenuto a casa di Carminha
Seja Bem Vindo a Casa da Carminha Sei il benvenuto a casa di Carminha

Nel febbraio di quest’anno ho soggiornato alcuni giorni ad Olinda, una tipica città coloniale del Pernambuco famosa nel mondo per il suo Carnevale.
Non potendomi permettere un’hotel e nemmeno un’appartamento visto il periodo di alta stagione, ho deciso di prenotare una camera presso una famiglia.

Tramite siti come AirBnb.com infatti è possibile mettere in affitto camere della propria abitazione o appartamenti anche se siete dei privati, e in alcuni casi vengono affittate delle camere in appartamenti di piccole dimensioni, condividendo con i proprietari gli ambianti principali della casa come la cucina, il bagno e il salotto.

Dico subito che questo modo di viaggiare non è il massimo della comodità, ma dal punto di vista umano è di sicuro un’esperienza molto più gratificante.. ovviamente se siete aperti, pazienti e alla mano.

Io ho soggiornato da una cara signora di nome Carminha (nella foto) che vive in un’allegro e colorato quadrilocale alle porte del centro storico di Olinda.
Questa piccola casa si chiama appunto CASA DA CARMINHA.

 

i murales della piccola veranda
(mia foto 2014)

CARATTERISTICHE:
1 camera doppia con letti singoli in condivisione senza bagno
1 camere matrimoniale con bagno privato
1 camera senza bagno, normalmente occupata dalla propretaria ma spesso affittata. Penso sia una singola.
Cucina attrezzata liberamente utilizzabile
PC connesso a internet gratis
Connessione internet Wi-Fi gratuita
Ventilatore in camera
Possibilità di concordare il transfer da e per l’aeroporto a prezzo molto ragionevole
Volantini, guide e info turistiche

PREZZO:
Per 3 persone (2 in camera doppia e una in stanza condivisa) abbiamo speso 131€ per 4 notti, ossia 44,67€ a testa (meno di 11€ a notte compresa la colazione).
Il trasferimento in auto dall’aeroporto ci è costato molto meno che il taxi. Altra soluzione economica è il bus, ma la sera e quando si è stanchi e carichi di bagagli non è il massimo della sicurezza, soprattutto se non si sa esattamente dove scendere. Tornando da Porto de Galinhas in autobus infatti mi sono perso.
Se siete in due o 3 il risparmio sul bus è davvero risibile, consiglio quindi tutta la vita di accordarsi in anticipoper il transfer dall’aeroporto.
Nessun altro costo!
PS: Non rifanno la camera, non cambiano biancheria, ma se hai bisogno chiedi pure a Carminha.

la nipotina di Carminha

LA MIA ESPERIENZA:
Siamo in 3 amici, una coppia e io da solo, contattiamo tramite Airbnb Rebeka, la figlia della signora Carminha che segue per lei le prenotazioni via web, per verificare la disponibilità, comunicare gli orari di arrivo per farci venire a prendere e domandare alcune cose.. per comunicare più agevolmente la rintracciamo in facebook.
Davvero una ragazza molto disponibile e gentile, stessa cosa vale per suo marito che ci ha riaccompagnato all’aeroporto a fine vacanza. La coppia ha una splendida bambina che spesso sta dalla nonna Carminha rallegrando ulteriormente l’ambiente della casa.
Quando siamo giunti “a casa”, la signora Carminha ci ha accolto con un caldo abbraccio.

La camera matrimoniale dei miei amici era molto carina, forse giusto un poco impolverata, la mia era invece molto piccola.. ma non avendo per i primi giorni compagni di camera mi son trovato bene.
L’ultimo giorno è arrivato un ragazzo francese.. qui bisogna essere abituati agli ostelli, io non lo sono ed ero un po’ a disagio a dormire in una piccola camera con un estraneo (ho lasciato il portafoglio nell’altra camera per sicurezza, ma non ce n’era bisogno).
Di sicuro ho avuto esperienze in ostello ben più traumatiche nella cara e vecchia Europa, dove mi è capitato di trovarmi in una minuscola camera da 8 posti con letti a castello matrimoniali (Amsterdam)…

D’altronde a Casa da Carminha siamo tutti in famiglia, tanto che la signora se ha tutte le camere affittate dorme sul divano!
Ricordo che quando tornavamo la sera tardi facevamo attenzione a non svegliarla, un po’ come quando tornavo tardi a casa dei miei.
Insomma, una bella esperienza che consiglio.

IMPORTANTE! La figlia se la cava un po’ con le lingue, ma la signora parla esclusivamente portoghese. Va detto però che parla chiaro, lento e troverete pochi problemi a capirvi, ne sono sicuro.

Indirizzo: Rua Ferreira do Santos 19 (vicino Praca do Carmo)

Buon Viaggio a Olinda!

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Guida di Recife
I Bonecos Giganti di Olinda
Fiori e animali di Olinda
Convento di Sao Franciso a Olinda
Notte di Maracatu a Olinda