Strage di randagi in vista dei Mondiali in Brasile. Facciamo qualcosa!

Come successo in occasione degli ultimi europei di calcio in Ucraina e Polonia, anche in Brasile sta accadendo una cosa orribile in vista dei Mondiali che inizieranno a giugno.

A Fortaleza si segnala il rastrellamento di cani e gatti randagi, e la loro uccisione.
La notizia l’ho appresa dal Grupo VIPA, un organizzazione di volontari che si occupa di curare e trovare una famiglia agli animali di strada.

La notizia non ha avuto ancora risalto internazionale, spero quindi che questa notizia si diffonda presto in modo da bloccare questa strage.
La notizia è avvalorata da numerose testimonianze dirette di tanti cittadini. La VIPA sta raccogliendo foto e video per avere prove sufficienti a denunciare i rastrellamenti. Ovviamente raccolgono anche fondi per autofinanziarsi. Sulla loro pagina Facebook e sul sito www.grupovipa.com.br altre info in portoghese.

Nella foto il mezzo da segnalare chiamato carrocinha.