Crea sito

Come cercare lavoro in hotel e ristoranti a Tenerife

Il settore turistico è senza dubbio la “prima azienda” di Tenerife, ovvero il settore che dispensa più posti di lavoro. Hotel, ristoranti e caffetterie sono numerosissime, e chi ha esperienza nel settore ed un buon curriculum ha ottime chance di trovare un lavoro. Barman e camerieri, personale di cucina, ma anche receptionist e addetti alle manutenzioni.

Come cercare lavoro

Innanzitutto, è necessario vivere sull’isola. Tentativi di ricerca di un lavoro dall’Italia, “per poi trasferirsi” hanno le stesse possibilità di riuscita di una schedina del Super Enalotto. Chi offre lavoro quasi sempre ha l’imbarazzo della scelta, ovvero numerosi candidati, e difficilmente si orienterà su persone non presenti fisicamente, che devono trasferirsi, cercare casa, conseguire il NIE etc. Voi assumereste un dipendente “per corrispondenza”, senza nemmeno guardarlo in faccia? Ovviamente no. Ebbene, nemmeno gli altri.

Internet e ‘porta a porta’

Quanto più vi impegnerete nella ricerca di un posto di lavoro, quanto più avrete possibilità di trovarlo. Durante il giorno potete visitare hotel e ristoranti per lasciare il vostro curriculum personalmente. Camminando nella zona turistica state ben attenti alla eventuale presenza di cartelli appesi fuori dai locali per la ricerca di un dipendente.  Nelle ore serali invece continuate la ricerca attraverso internet. Nei siti dedicati agli annunci di lavoro, ma anche nei gruppi dei social network dedicati a Tenerife. Anche li potreste trovare una “imbeccata” in merito ad un locale che sta cercando e che vale la pena visitare il giorno dopo.

I requisiti per avere molte chance

Come in ogni luogo turistico che si rispetti, parlare più di una lingua è un elemento che gioca fortemente a vostro favore. Oltre all’italiano e uno spagnolo decente, se parlate un buon inglese aumentate le chance. Se poi all’inglese aggiungiamo almeno una lingua tra tedesco, francese o russo, troverete lavoro con facilità nel settore.

Un altro elemento che incrementa le possibilità di essere scelti è l’esperienza nel settore in cui state cercando lavoro. Preparate un bel curriculum, esaustivo, dove elencate le precedenti esperienze lavorative e le mansioni che avete svolto. Ovviamente i testi dovrete elaborarli in spagnolo, evitando errori squalificanti. Se non siete in grado di redigerlo, ebbene fatevi aiutare.

Cercare lavoro senza esperienza

Ovviamente anche se non siete in possesso dei requisiti sopra menzionati potete cercare di trovare lavoro nel settore. Avrete certamente più difficoltà, e difficilmente sarete assunti da strutture di livello. Se parlate solo in italiano e non masticate nemmeno un po’ di spagnolo, orientatevi verso locali gestiti da italiani, dove la maggioranza dei clienti sono italiani. E mettetevi immediatamente a studiare la lingua! Con un po’ di fortuna e di determinazione potreste riuscire a trovare lo stesso. In ogni caso per imparare le basi dello spagnolo, impegnandosi, sono sufficienti un paio di mesi.

Il sito di Ashotel

Sul sito di Ashotel (empleo.ashotel.es) – la principale associazione di categoria del settore alberghiero – sono presenti costantemente annunci di lavoro, proposti da hotel. Viene offerta anche la possibilità di inserire il proprio curriculum vitae, per essere selezionati dalle aziende del settore che cercano personale. Se avete un buon curriculum a livello di lingue ed esperienza, vale la pena inserirlo.

Gli addetti alle manutenzioni

Una figura spesso ricercata, perché non facile da reperire, è quella dei manutentori. Persone capaci di districarsi in piccoli lavoretti di muratura, sistema elettrico e magari anche idraulico. Chi ha queste capacità può proporsi alle grandi strutture alberghiere.

La disoccupazione è elevata

Quando vi mettete a cercare lavoro sull’isola, tenete presente che si tratta di una delle zone con la più alta percentuale di disoccupazione della Spagna. Se immaginate che trovare un impiego sia facile pertanto, toglietevelo dalla testa. Discorso diverso per le persone qualificate del settore, quelle che come evidenziato sopra, hanno esperienza. In tale caso sarete in cima alle preferenze di chi sta cercando collaboratori, e dunque passerete avanti alla massa che non può vantare di essere qualificata.