Crea sito

“Sono pensionato ma non stupido” così ho evitato di essere truffato

Salve io e mia moglie ci stiamo preparando per trasferirci a Tenerife a partire da maggio prossimo, una scelta ponderata bene che ha necessitato di oltre un anno di preparazione, anche per sistemare alcune questioni qua in Italia. Quindi siamo informatissimi su quello che dovremo fare una volta che sbarcheremo sulla isola. Da mesi seguiamo diversi gruppi FB (iscrivetevi a Io amo Tenerifee abbiamo già conosciuto persone che incontreremo.  Ho visto l’articolo che avete scritto per fare vacanze a Tenerife con pochissimi soldi prenotando in autonomia (questo ndr) e volevo dirvi che fate bene a insegnare queste cose che molte persone della mia generazione non hanno dimestichezza a usare e finiscono per farsi truffare. Ieri mi ha contattato una donna italiana che ha una agenzia, vi spiego come adescano avendolo vissuto in prima persona, per poi spillare un sacco di soldi ai pensionati italiani.

Come alcune agenzie adescano clienti

Avendo scritto nelle conversazioni dei gruppi che a maggio scendiamo e dovremo cercare casa mi hanno contattato diversi personaggi tramite messaggi privati. Anziché commentare pubblicamente, contattano in privato. Quando la gente fa così dovete iniziare a sospettare perché chi non ha niente da nascondere scrive sui commenti del gruppo pubblicamente. Qualcuno mi ha proposto anche di prendere casa subito ma non mi sono fidato, a mandare soldi a sconosciuti il pericolo di essere truffati è alto.

Mi contatta una donna che lavora o è titolare dell’agenzia XXXXXXXX e che in precedenza aveva iniziato a familiarizzare con me e mia moglie nelle conversazioni sui gruppi, una sorta di avvicinamento con invio di amicizia al profilo. Dopo mi chiede se abbiamo già trovato la casa (suppongo dopo avere letto sui gruppi che la avremmo presa a maggio) e io dico di no, a quel punto inizia a proporsi come aiutante, e non solo per trovare la casa ma anche per il soggiorno a Tenerife in attesa di trovare casa e tutte le pratiche tipo NIE e residenza per vivere li. Ho 68 anni ma sono in grado di prenotare un volo su internet e una casa e mi sono sentito trattare come un vecchio rinc****onito. La tipa mi ha sconsigliato di prenotare su internet la casa dicendo che molti erano rimasti fregati e quando gli ho detto che alcuni siti internet (come booking, expedia, airbnb, etc) sono famosi e sicuri non sapeva cosa dire.

Avremmo dovuto spendere 3200 euro

In parole povere facendo leva sulle insicurezze di prenotare il viaggio ma anche sulle problematiche per fare i documenti richiesti per vivere a Tenerife la donna voleva piazzarmi un pacchetto pensionati dal costo di 1600 euro a testa, che in coppia sono 3200 che includevano volo aereo, soggiorno di 14 giorni in un monolocale, auto in affitto e assistenza per fare il NIE. Le stesse cose io e mia moglie le abbiamo prenotate in modo autonomo spendendo 1.100 euro in due!!! In pratica chi acquista questo pacchetto pensionati paga la bellezza di 2.100 in più rispetto a riservare da soli, per avere assistenza a fare il NIE!!! Ah dimenticavo, il pacchetto include anche un giro in auto di 4 ore per fare vedere l’isola… il giro turistico più caro del mondo in pratica!!!

Chissà quanti pensionati cascano in trappola e acquistano pacchetti per visitare Tenerife a cifre che sarebbero congrue per un viaggio a Dubai o una crociera alle Maldive. Vi esorto a continuare a informare su queste cose, perché le Canarie sono una meta dove vanno molti pensionati che ignorano le facoltà di riservare su internet. Dite anche ai figli, ai nipoti di aiutare i genitori a prenotare senza alimentare il fatturato di venditori di fumo!!! Un viaggio da 1.100 euro non può essere venduto a tre volte tanto approfittando dell’ignoranza.

 

Testimonianza raccolta da Diario di Tenerife

Il testo originale è stato corretto e lievemente modificato

PS: è possibile organizzare in piena autonomia e sicurezza viaggi a partire da 300€ per una settimana, utilizzando siti sicuri e affidabili di livello mondiale come booking e airbnb

Una risposta a ““Sono pensionato ma non stupido” così ho evitato di essere truffato”

  1. ….personalmente,è da quando mi sono iscritto ai gruppi di tenerife,che lo predico sempre,tanto che mi hanno anche cacciato più volte,bene ha fatto questo signore a far pubblicare una siffatta recensione,è proprio vero che i vecchi proverbi popolari sono sempre validi,e di questi tempi più che mai,quindi …chi fa da sè,fa per trè!…

I commenti sono chiusi.