Crea sito

Tenerife, 4 casi di coronavirus ma niente panico generalizzato

Sono quattro fino a questo momento i contagiati da coronavirus scoperti nei giorni scorsi nel sud di Tenerife. Si tratta di quattro italiani che soggiornavano in un grande hotel di Costa Adeje, cosa che ha costretto le autorità a mettere in quarantena l’intero complesso turistico, con al suo interno 700 turisti e 270 membri dello staff. Il comune di Adeje ha dichiarato lo “stato di shock“, mentre sono ancora in corso le analisi per scoprire eventuali altri contagiati. E’ di poco fa la notizia che undici soggetti analizzati sono risultati negativi.

C’è sicuramente una certa preoccupazione e apprensione, ma a differenza dell’Italia non ci sono state reazioni isteriche e panico generalizzato. Nel pomeriggio mi sono recato a Los Cristianos, a pochi chilometri dall’Hotel posto in quarantena, e la situazione era tranquillissima. Turisti e residenti affollano il lungomare passeggiando come sempre, così come c’è gente nei locali e nei centri commerciali.

Ecco il video realizzato in diretta sulla nostra pagina Facebook: