Scoglio della Tartaruga a Ponza

TEMPO DI LETTURA: 2 minuti

Lo Scoglio della Tartaruga si chiama così perché ha una forma che ricorda quella di una tartaruga. Di fronte c’è una piccola caletta di ciottoli dove solitamente c’è poca gente e dove l’acqua è calma e trasparente.

Scoglio della Tartaruga

Dallo Scoglio della Tartaruga si possono raggiungere a nuoto lo Scoglio della Fontana e Cala dell’Acqua (un po’ più lontana ed adatta solo ai nuotatori allenati).

GUARDA ANCHE: LE SPIAGGE DI PONZA DA RAGGIUNGERE A PIEDI

E’ in ombra dalle 17:00 circa e non offre alcun servizio: non ci sono stabilimenti balneari e punti di ristoro. Di solito è poco affollato anche in alta stagione, a differenza della maggior parte delle spiagge di Ponza.

Dove si trova

Lo scoglio della tartaruga si trova in zona le Forna, nella parte settentrionale dell’isola, una zona meno turistica e piena di spiagge e calette che meritano una visita:

Come raggiungere lo Scoglio della Tartaruga

Lo Scoglio della tartaruga si raggiunge via mare oppure a piedi percorrendo un sentiero che da Piazza Chiesa a Le Forna porta alla cala. Il sentiero fino a poco tempo fa era inagibile ma è stato da poco riaperto al pubblico e si percorre facilmente, meglio se con scarpe da trekking. E’ una delle cale più facili da raggiungere e meno frequentate di Ponza.

GUARDA ANCHE: SPIAGGE DI PONZA

Aggiornato il

 
COSA VEDERE, ISOLE, SPIAGGE ,

Informazioni su Sara

Dal 2015 scrivo del Circeo e dei posti più belli della Provincia di Latina. Vado in canoa, adoro la bicicletta e sono una guida ambientale escursionistica. Se volete innamorarvi del Circeo e dell'intera zona dell'Agro Pontino vi accompagno alla scoperta di posti segreti, di storie curiose e miti antichi, eccellenze gustose e panorami iconici, a piedi o sulle pagine del mio blog!

Precedente Pontinesia e Folco Quilici Successivo Cosa vedere a Ponza in un giorno

Lascia un commento