Lisbona è una città Rock, ecco i festival dell’estate

Certo, di solito quando si pensa a Lisbona, il primo collegamento musicale è quello legato al Fado, la musica della saudade, dei vicoli dell’Alfama, delle donne con lo scialle nero sulle spalle e delle candele che illuminano le notti malinconiche.

A mantenere vivo questo immaginario, che non è assolutamente un luogo comune, anzi è una cultura che ancora per fortuna è viva e vegeta, mi prendo la mia piccola parte di responsabilità visto che continuo a scrivere di Fado.

LEGGI ANCHE: Un viaggio chiamato fado

Si insomma, l’ho già scritto mille volte, lo riscrivo e me ne vanto, a me il Fado piace, certo sempre a piccole e misurate dosi, però non riesco a non farmi affascinare da questo incanto.

Certo se il titolo promette una città Rock, non posso assolutamente scrivere un post, l’ennesimo, sul Fado, mi spetta con tanto piacere virare sull’anima Rock della capitale Portoghese.

Già tempo fa, nell’era dei post per 5, scrissi un articolo dove raccontavo quali sono i gruppi musicali più in voga nel panorama Portoghese.

LEGGI ANCHE: Le 5 migliori band portoghesi

E in questo post cercavo di raccontare cosa passa da queste parti ma prendendo gruppi dal mondo più pop come i Deolinda passando per un mondo completamente diverso come i Buraka Som Sistema.

Ma la musica Rock suona davvero tanto negli ultimi anni, Paus e Linda Martini sono i due esempi più lampanti ma altri nomi come Legendary Tiger Man o altri crescono sia in qualità che in quantità.

Ma cercando di ridare un senso a questo post sconnesso, Lisbona è una città Rock e ospita ormai da qualche anno alcuni degli eventi più importanti della penisola iberica, ci sono centinaia di festival di tutti i tipi, da ora fino alla fine dell’estate, ma volevo segnalarvi i 3 più importanti che ruotano attorno la Grande Lisbona.

Primo per ordine di arrivo rispetto ad oggi Rock in Rio.

Festival alternante (viene riproposto ogni due anni) e itinerante (lo stesso festival viene portato in giro per il mondo) per 5 giorni di musica con nomi di livello internazionale e assolutamente di rispetto.

Il festival si svolge nel Parco Bela Vista (fermata metro Bela Vista sulla linea rossa) nei giorni 25/29/30/31 Maggio e 1 Giugno, tantissimi i gruppi che si esibiranno, vi segnalo per data gli headliner:

25 Maggio > Robbie Williams

29 Maggio > The Rolling Stones

30 Maggio > Linking Park The queens of the stone age

31 Maggio > Arcade Fire

1 Giugno > Justine Timberlake

Non è possibile acquistare pacchetti cumulativi ma solo singoli giorni, ogni ingresso è di €61,00

Il sito dell’evento dove trovare tutte le informazioni è rockinriolisboa.sapo.pt,

Il secondo festival che vi segnalo (il primo in ordine di dimensione) è l’Optimus Alive.

Ad Alges (subito dopo la torre di Belem) dal 10 al 12 Luglio, Festival immenso alle porte di Lisbona, 3 palchi e decine e decine di spettacoli con musica di tutti i generi.

Gli eventi clou dell’edizione 2014:

10 Luglio> Arctic Monkeys – Interpol – Elbow

11 Luglio> The Black Keys – MGMT – BurakaSomSistema

12 Luglio> Foster the People – Bastille – Paus

Il biglietto di ingresso giornaliero costa €53 mentre il pass per i 3 giorni occorre pagare €105, è possibile aggiungere al pass una quota di €16 ed avere diritto all’ingresso al campeggio.

Dal centro di Lisbona, Alges è facilmente raggiungibile con il tram 15E.

Onestamente, il programma di quest’anno mi sembra un pò fraco come si dice da queste parti, nel 2013 ci sono stati i Green Day, i Kings of Leon e soprattutto i Depeche Mode, nel 2012 Cure, Tricky e Radiohead e non vado indietro se no comincia a venirmi la nostalgia, l’edizione 2014 ha tanti bei nomi ma i super gruppi mancano (sempre secondo me ovviamente).

Tutte le info sull’Optimus le trovate sul sito dell’evento www.optimusalive.com

Finisce l’Optimus e dopo pochi giorni arriva vicino alla spiaggia di Meco il Super Bock Super Rock, 17, 18 e 19 Luglio. Qualche piccola anticipazione:

17 Luglio> Massive Attack – Tame Impala – ErlendOye

18 Luglio> Eddie Vedder – Cat Power – The Legendary Tigerman

19 Luglio>Kasabian – Dead Combo – The Kills

Il biglietto giornaliero costa €48 mentre il pass per i 3 giorni €90, in questo pacchetto è compreso l’accesso gratuito al campeggio del festival.

Tutte le info su come raggiungere il festival le trovate sul sito dell’evento superbock.pt

Ecco, questo è quello che offre casa Lisbona, ora con uno sforzo sovraumano mi toccherà fare pubblicità alla città rivale del dell’amata Lisbona. Secondo me, il vero festival imperdibile, è l’Optimus Primavera Sound di Porto.

Rock vero, musica alternativa, niente supernomi alla Rollling Stones ma una sfilza di gruppi uno meglio dell’altro per un cartellone spettacolare e stratosferico.

Il 5 Giugno si parte un pò “slow” con Caetano Veloso, gli Haim e Jagwar Ma. Il 6 Giugno si comincia a spingere davvero con Shellac, Pixies,Mogwai e Godspeed You! Black Emperor, si chiude in bellezza il 7 Giugno con The National, !!! e Slint.

Questi sono solo alcuni dei nomi che riempiono le giornate del festival.

Il biglietto giornaliero è di €55 mentre il pass 3 giorni è di €105.

Tutte le info sul sito dell’evento www.optimusprimaverasound.com

Insomma, in Rock We Trust!!!

Vivere Lisbona è anche su Facebook.

Se vuoi partecipare, commentare, chiederci info e seguire la vita a Lisbona, clicca qui, metti un bel “Mi piace” e unisciti al gruppo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.