Abdülhamid II, il Sultano falegname (con foto)

Abdülhamid

Abdülhamid, il secondo sovrano con questo nome, è stato per lungo tempo alla guida dell’Impero ottomano: dalla sua ascesa al trono nel 1876 alla sua deposizione nel 1909. Fu l’ultimo sultano ad avere gli effettivi poteri di governo (era nato nel palazzo di Topkapı, morì nel 1918 in quello di Beylerbeyi).

LEGGI ANCHE: I parchi di Istanbul, Yıldız

Non voglio assolutamente parlarvi delle sue scelte politiche, o delle sue ossessioni: visse soprattutto in uno degli altri palazzi imperiali di Istanbul, in quello di Yıldız isolato su di una collina e immerso in un parco, soprattutto dopo esser scampato nel 1905 a un attentato organizzato da rivoluzionari armeni.

LEGGI ANCHE: Tutte le foto dell’Arcadia Ottomana

LEGGI ANCHE: Il sultano Abdülhamid e le foto dell’Arcadia ottomana (su Al Monitor)

No, m’interessano invece le sue passioni artistiche. Innanzitutto, amava molto le foto: e mi è già capitato di parlare di mostre dedicate ai suoi album (suoi, nel senso di preparati per lui), come “Arcadia ottomana” di un paio di anni fa o ancora prima “Camera ottomana“. Era anche compositore e pittore.

LEGGI ANCHE: La foto del sultano Abdülhamid

LEGGI ANCHE: Le mostre a Istanbul, Camera ottomana

Soprattutto, amava la falegnameria, l’ebanistica. A Yıldız c’era un laboratorio tutto per lui, mi è capitato – nella biblioteca del complesso di Beyazıt – di vedere un grande armadio realizzato direttamente dal sultano. Mentre nel piccolo museo di Dolmabahçe, a ridosso del corpo centrale del palazzo, sono conservati gli strumenti di lavoro che utilizzava: quelli che potete vedere in queste foto, insieme a un esempio della sua arte.

LEGGI ANCHE: L’ultimo sultano (di Michele di Grecia)

Sinceramente, preferirei che a Istanbul ci fosse un museo dedicato non solo e non tanto alle suppellettili di palazzo o agli oggetti preziosi (dalle armi ai gioielli), ma direttamente alla dinastia ottomana: così anche i turisti possano farsi un’idea migliore – più aderente alla realtà – dei sultani come personaggi storici.

Per contattarmi:
giuse.mancini@gmail.com
https://www.facebook.com/IstanbulEuropa
https://twitter.com/IstanbulEuropa

Abdülhamid

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.