Crea sito

Abdullah Öcalan liberatore di Raqqa

Non c’è molto da commentare, in effetti. I cosiddetti “curdi” – cioè, le milizie dello Ypg/Pyd – sono entrati a Raqqa: la città siriana sull’Eufrate già roccaforte dell’Isis.

LEGGI ANCHE: Abdullah Öcalan cittadino onorario di Palermo

Vedete come hanno festeggiato? Esibendo la gigantografia di Abdullah Öcalan, il leader dell’organizzazione terroristica PKK – all’ergastolo in Turchia – di cui lo Ypg/Pyd è il braccio siriano.

LEGGI ANCHE: Abdullah Öcalan cittadino onorario di Napoli

Questo gruppo ha ricevuto sostegno e armi dagli Usa: e non è forse comprensibile che autorità e cittadini turchi si risentano?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.