Atatürk e la vittoria di Çanakkale

PPA00

 

Ieri sera sono stato all’inaugurazione di una mostra molto interessante, in uno dei miei luoghi d’elezione a Istanbul: una mostra di foto d’epoca (di loro riproduzioni, in realtà) sulla campagna di Gelibolu/Gallipoli iniziata con lo sbarco alleato del 25 aprile 1915, allestita al Pera Palas nella stanza di Atatürk che – come vi ho già raccontato in precedenza – è un vero e proprio museo.

LEGGI ANCHE: Nel magico mondo del Pera Palace, l’albergo più bello di Istanbul

LEGGI ANCHE: Mezzanotte al Pera Palace

LEGGI ANCHE: La musica dell’Orient Express al Pera Palas

Quell’episodio bellico vide la diretta partecipazione di australiani e neozelandesi, rappresentò un momento determinante nella nascita del loro sentimento nazionale (la mostra è stata infatti organizzata in cooperazione con l’ambasciata australiana); e ha un significato speciale anche per i turchi, visto che la difesa ottomana – poi vincente – venne affidata a Mustafa Kemal (in seguito, Atatürk).

La mostra è stata però inaugurata nel giorno di un’altra ricorrenza, pur vicina sia geograficamente sia cronologicamente: quello – il 18 marzo, per l’appunto (18 marzo 1915) – della battaglia navale di Çanakkale, vittoriosa per i turchi e quindi celebrata come “Festa della Vittoria“.

E’ visitabile fino al 30 giugno, ogni giorno dalle 11 alle 12 e dalle 15 alle 16.

PPA01

PPA02

PPA03

PPA04

PPA05

PPA06

PPA07

PPA08

PPA09

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.