La gazzosa di Avam Kahvesi

Gazoz Bor

AGGIORNAMENTO agosto 2016: oggi invece ho provato la Bor aromatizzata alla mastica!

Un altro posto unico a Istanbul, assolutamente da provare! Si tratta di un simpatico caffè a Beyoğlu, proprio davanti al liceo francese Sainte Pulchérie: Avam Kahvesi, specializzato in gazzose! Un caffè nostalgico, arredato con cimeli soprattutto degli anni ’60: l’epoca d’oro per la gazoz (si pronuncia come gazeuse in francese), bevanda – aromatizzata alla frutta – introdotta in Turchia alla fine del XIX secolo e prodotta su vasta scala con macchinari per l’appunto francesi. Divenne la bevanda più popolare, un vero fenomeno di costume: ne parla persino Pamuk nel suo “Museo dell’innocenza” (la Meltem, se non ricordo male: il prodotto in sé, la pubblicità ardita che la fece conoscere); ma le più di mille marche di allora sono state decimate: ne rimangono un centinaio e piuttosto difficili da trovare – al di là delle solite 3 o 4 – nei supermercati di Istanbul.

LEGGI ANCHE: I sapori di Istanbul, la mastica

LEGGI ANCHE: Il francese di Istanbul

LEGGI ANCHE: L’innocenza degli oggetti di Orhan Pamuk

LEGGI ANCHE: La gazoz di Beyoğlu (e la torre di Galata)

Da Avam Kahvesi ne troverete ben 22, prodotte in molte altre città turche: nel menù troverete provenienza, cenni storici e note caratteristiche di ognuna (in effetti c’è anche altro, da mangiare e da bere: ma francamente sono interessato esclusivamente alla gazoz). Per la mia prima volta ho scelto questa Huzur di Izmir (“serenità”), aromatizzata all’arancia o alla fragola: come vedete, servita con ceci tostati; la prossima volta, voglio invece provare la Zafer di Denizli, alla fragola o alla mandalina di Bodrum. E poi tutte le altre, ovviamente!

Avam Kahvesi
Çukurluçeşme sokak n° 4/A
Beyoğlu

GZZ00

GZZ01

GZZ02

Precedente La teleferica di Maçka Successivo Il semi-presidenzialismo di Erdoğan

Un commento su “La gazzosa di Avam Kahvesi

  1. Pingback: Istanbul, Europa: La gazzosa di Avam Kahvesi | Istanbul, Avrupa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.