Dove mangiare gli spaghetti cacio PEPPE a Istanbul

Ne scrivo spesso, di prodotti, ristoranti e negozi di abbigliamento italiani solo in apparenza e in realtà 100% turchi: bastano un nome che suona italiano, un tricolore e il gioco è fatto.

A volte, il risultato è esilarante: come la pasta fresca Un Do Tre, peraltro venduta in supermercati di alta gamma e non al discount (il Bim è quello che dà maggiori soddisfazioni, in questo senso).

LEGGI ANCHE: Moda italiana (non proprio autentica) a Istanbul

Francamente, però, mai mi sarei aspettato di trovare tale scempio – almeno nei nomi – dei piatti italiani in un hotel top come il Four Seasons sul Bosforo, nella brasserie all’aperto (c’è anche un ristorante, Aqua, di cui ho parlato con ammirazione perché lo chef è – o almeno era – autenticamente italiano).

E così, nella sezione “Pasta & risotti & Mantı”, potete scegliere tra: “penne arabiata“, “mushroom lasagna“, “tagliatelle bolognese“… e perfino “spaghetti cacio peppe” – non pepe, pePpe! Però quello che ho mangiato – non queste cose qui, eh… – era buonissimo!

LEGGI ANCHE: La vera pizza italiana a Istanbul

Precedente Il nuovo museo di Troia, inaugurato da Erdoğan Successivo Mimmo Lucano apologeta del terrorismo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.