Istanbul fumettosa al Centro culturale Francese

AVVISO: questo post è ormai datato, è stato scritto da una persona che si occupava del blog in precedenza; chi lo gestisce oggi non ne condivide l’impostazione. Per contattarmi: giuse.mancini@gmail.com

Per tutti gli amanti del fumetto, un’appuntamento molto simpatico (e gratis!) fino al 10 settembre: Parodie, una mostra di fumetti davvero molto carina ospitata dal Centro Culturale Francese di Istiklal Caddessi.

A cura del teorico francese Thierry Groensteen, uno degli studiosi più importanti nel campo del fumetto d’oltralpe, la mostra arriva direttamente a Istanbul dalla passata edizione del prestigioso Festival Internazionale del Fumetto di Angoulême.

Parodie dunque, di ben noti eroi fantastici e leggendari, immagini dal mondo del cinema e della letteratura – tra mito televisione e arte – presentati con arguzia spin satirico loro nel “secondo grado”.

Nomi familiari come Harry Potter, Robin Hood, Conan, Tarzan, Sherlock Holmes, più una miriade di supereroi assortiti, insieme ai personaggi della serie televisiva “I Simpson” .

Il mio pezzo preferito: una Monna Lisa-Paperina!

Groensteen ha spiegato che oltre ad essere una bellissima mostra di fumetti, essa rappresenta “un passo importante per la cultura e per l’editoria turca e francese”. Anche per questo, ogni opera presenta didascalie in francese e in turco.

Istituto Culturale francese di Istanbul
Indirizzo: Istiklal Caddesi n.8
Tel: 0212 393 81 11
Fax: 0212 244 44 95
E-mail: institut@infist.org
Sito web: www.infist.org

Apertura al pubblico: gratis, dal Lunedi a Venerdì 09:00-13:00 e dalle 15:00 alle 18:00 e Sabato dalle 9:00 alle 13:30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.