Le Bandiere Blu della Turchia

AVVISO: questo post è ormai datato, è stato scritto da una persona che si occupava del blog in precedenza; chi lo gestisce oggi non ne condivide l’impostazione. Per contattarmi: giuse.mancini@gmail.com

La Turchia ha un mare meraviglioso, su questo non ci sono dubbi!

Da FethiyeBodrum, passando da Cesme e Kaş, il mare del sud-ovest del paese è da annoverarsi tra i più belli del mondo.

In questi giorni d’estate in molti mi chiedono dove si trovino le spiagge più belle del paese. E allora, vediamo insieme la lista, appena diffusa dal quotidiano turco Hürriyet Daily News, delle spiagge che hanno guadagnato la Bandiera Blu turca.

La Bandiera Blu, come sapete, è un riconoscimento che tiene conto di molti fattori, nel premiare le spiagge selezionate. Servizi offerti, pulizia delle acque, bellezze naturali e geologiche, cura per prevenire l’ambiente da parte degli stabilimenti, stato dei fondali marini, ricchezza delle specie di pesce, personale qualificato al lavoro nella spiaggia. La lista fornita è stata stilata da una giuria composta da scienziati, professionisti del settore turistico e semplici viaggiatori.

Ecco le Bandiere Blu della Turchia!

Club Patara
dove: Kaş – Kalkan
Club Patara sorge a Kalkan, in un angolo descritto come “il luogo dove le stelle sono i più vicine”. Costruito nel 1992, il sito ha ottenuto la sua prima Bandiera Blu nel 1999 e da allora fornisce un team di professionisti la pulizia della riva e subacquea.

Sea Garden 2. Cove
dove: Bodrum Yalıçiftliği
Sea Garden è a Yaliciftlik, Bodrum e si sviluppa su tre calette, accompagnate da una bella pineta che digrada sul mare. Una delle migliori scuole di sub è in servizio qui, dal 1994.

Aquapark Twins
dove: Kaş – Aquarius
Complesso residenziale (18 suite e 84 camere) costruito nel 1989, si trova nella penisola di Cukurbag, è il preferito dalle famiglie con bambini: il tutto, costruito senza abbattere gli alberi né distruggere la flora. La spiaggia è rocciosa.

Aktur Tatil Sitesi
dove: Datça
Il preferito dai giovani, per la sua vivace vita notturna; le spiagge di Çiftlik e Kurcabük sono state premiate dalla Bandiera Blu dal 1994.

Phacelis Princess Hotel beach
dove: Kemer Tekirova, Antalya
La spiaggia è ricoperta di sabbia fine e ciottoli ed è regolarmente pulita; ci sono ben cinque bagnini di salvataggio in servizio lungo la costa, più servizi di ogni tipo. Adiacenti alla spiaggia, 710 posti letto, nell’Hotel Phacelis Princess.

Corinthia
dove: Kemer Tekirova
Mare limpido e pulito, circondato da un folta pineta, qui si fa il bagno tutto l’anno.  Dispone anche di Aqua Park, discoteche, cinema con film all’aperto, e un mini-club con zoo annesso.

Piyade Koyu
dove: Cesme Alaçatı
Ci sono poche strutture in Cove. Il Comune controlla la spiaggia pubblica, mentre il Beach Cark in Liman è sotto la protezione di Hotel Süzer. E ‘famosa per la sua sabbia fine e caratteristiche termiche. Il mare è poco profondo per i contatori e adatto per windsurf. Ha bagnini e la Seaside Beach Club Piyade Cove serve come sport e centro di sport acquatici durante il giorno e bar, discoteca e ristorante di notte.

Plaji Ilica
dove: Cesme
Spiaggia di ben 7 km, famosa in tutto il mondo, aperto al pubblico. Il vicino Sheraton Hotel (in servizio qui dal 2001) provvede alla sua manutenzione: ci sono 35 persona addette alla pulizia della spiaggia, più un flottiglia di bagnini! La banchina, lunga 115 metri, funge da beach club durante il giorno e bar di notte.

Kadriye Üçkum tepesi
dove: Serik (Antalya)
è in servizio dal 1998 Spiaggia è un po’ sabbia e un po’ di ciottoli, adiacente il Kaya Belek Hotel. Non c’è il bagnino, ma non mancano i servizi e le attrezzature.

Nei prossimi giorni arriverà anche la classifica delle migliori spiagge tuche in assoluto: le non-bandiere blu, quindi un po’ selvagge e senza servizi per i bagnanti, ma splendide e perfette per chi (come me!) ama l’avventura e la natura un po’ selvaggia…

A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.