Crea sito

Le lumache rosa di Slow Life invadono Istanbul!

AVVISO: questo post è ormai datato, è stato scritto da una persona che si occupava del blog in precedenza; chi lo gestisce oggi non ne condivide l’impostazione. Per contattarmi: giuse.mancini@gmail.com

…Grandi, bellissime e lente: ma soprattutto, rosa!

Un’invasione di lumache rosa giganti per portare, alle pendici di una delle città più caotiche del mondo, il vessillo dello Slow living. Un living concept nato e sviluppatosi a Milano negli anni ’90, dove il Craking Art Group scelse proprio le lumacone rosa quali mascotte e testimonial dello Slow Life in giro per il globo.

Le lumache hanno già invaso Francia, Belgio, Repubblica Ceca e Usa:  sono arrivate perfino nel Gotha indiscusso dell’arte contemporanea, con la loro “lenta irruzione” nella passata edizione di Art Basel.

Ora, grazie a Eemar Turkey, sono arrivate anche a Istanbul!

La loro “casa” è la Toskana Vadisi, ovvero il quartiere residenziale sorto nella parte est della periferia di Istanbul, (Büyükçekmece) un borgo ispirato alle nostre campagne toscane, interamente concepito seguendo i dettami dello Slow living.

Ampi spazi verdi, sviluppo sostenibile, energia verde, ampi spazi condivisi, biciclette: nessun supermercato gigante, solo negozi a misura d’uomo, parchi e palestre accessibili a tutti, e un’architettura innegabilmente improntata a quella italiana. Il progetto, avviato nel 2009, sarà terminato a fine 2011, con i suoi 1700000 metri quadrati destinati a circa 700 residenti.

In occasione dell’inizio dell’estate, le lumache saranno spostate dala loro location originale in Tosakana Valesi, e portate in giro per Istanbul come ambasciatrici del vivere sostenibile.

Occhi aperti dunque! Sarà possibile avvistarle da oggi in Nişantaşı, Bağdat e Bahçeşehir, prima di essere riportate a casa a Büyükçekmece, il 3 di Luglio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.