Lo sport a Istanbul, la maratona intercontinentale ‘Eurasia’ 2013

Per gli amanti della corsa – e anche di passeggiate e paesaggi – un’occasione particolarmente allettante: la maratona di Istanbul, l’unico giorno all’anno in cui è legittimamente possibile attraversare a piedi il ponte sospeso sul Bosforo. E’ giunta alla 35esima edizione, quest’anno è stata organizzata per domenica 17 novembre: ed è per l’appunto presentata – col nome Avrasya – come maratona intercontinentale, dall’Asia all’Europa; si parte proprio all’imbocco del ponte, la maggior parte del percorso si sviluppa nella città vecchia: con arrivo a Sultanahmet, di fronte ad Ayasofya.

LEGGI ANCHE: Nuotare nel Bosforo

Oltre alla maratona vera e propria – i 42 chilometri e 195 metri classici – esistono altre tre opzioni, dedicate ad atleti meno ambiziosi: due competitive, la 10 e la 15 chilometri; una passeggiata aperta a tutti, di 8 chilometri. Per le gare, le registrazioni sono già aperte: sono a pagamento (dopo il 31 agosto la tariffa aumenterà sensibilmente), tassativamente online, con data limite al 30 settembre; per la non-competitiva, le iscrizioni partiranno invece il 1° novembre. Dalle informazioni disponibili sul sito della maratona, tutto è studiato nei minimi dettagli: compresi i trasferimenti – via navetta – dalle zone ad alta concentrazione di alberghi sulla sponda europea. Per l’accoglienza e l’assistenza – consegna del numero e quant’altro – verrà attivato un “villaggio” nella zona olimpica di Ataköy, non lontano dall’aeroporto: chissà, magari ci sarà da festeggiare l’assegnazione a Istanbul delle olimpiadi del 2020.

LEGGI ANCHE: Le Olimpiadi del 2020 (forse) a Istanbul

4 Risposte a “Lo sport a Istanbul, la maratona intercontinentale ‘Eurasia’ 2013”

  1. Sempre in relazione al dilemma Fanaro-Fener, mi permetta di farle una domanda. In casi simili e su un medium italofono è corretto fare riferimento all’uso che imperversa nei bar e nei chioschi di kebab di Istanbul o a quanto precisa l’Enciclopedia Treccani?
    Cordialità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.