La Medusa di marmo di Kibyra

La scoperta è di qualche anno fa, ma avevo mancato la notizia. E’ uno straordinario mosaico in opus sectile che raffigura una testa di medusa e che copre tutto il pavimento dell’orchestra dell’odeon (teatro coperto) di Kibyra.

LEGGI ANCHE: I mosaici di Zeugma

Per motivi di conservazione è possibile vederlo solo per 2 mesi durante l’estate, per questo sulla stampa turca se ne ritrova traccia in questi giorni.

LEGGI ANCHE: Il mosaico di Poseidone ad Aegae

Il mosaico risale apparentemente al I secolo dopo Cristo: ed è stato per l’appunto realizzato tutto con tasselli di marmo pregiato (è arrivata a noi in eccellenti condizioni, integra al 95%).

LEGGI ANCHE: Il mosaico di Tryphé

Non sarà però facile andarlo a vedere dal vivo: si trova in una località – Gölhisar – diciamo a metà strada tra Denizli e Antalya, comunque completamente al di fuori dalle rotte turistiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.