Vulcano turco a Taormina

V00

Fino a domenica 11 gennaio 2015, presso il Palazzo Duchi di Santo Stefano a Taormina, la Fondazione Mazzullo presenta la mostra dal titolo “Vulcano” degli artisti Aykut Saribas e Federica Masin, realizzata in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e l’Assessorato al Turismo del Comune di Taormina, con il Parco dell’Etna e con l’Ufficio Cultura e Informazioni dell’Ambasciata di Turchia.

Così scrive Mirella Bolognari a proposito dell’artista turco Aykut Saribas: “… Sufi, antica dottrina mistica dei dervisci danzanti le cui gonne, nel roteante movimento che essi assumono, si allargano in forma conica, ed in forma conica è la montagna Etna, il vulcano da cui irrompe un fuoco che nasce dalle viscere profonde della terra, che Saribas ha coniugato alla danza dervisci da cui si sprigiona lentamente una energia volatile fortemente in contrasto all’energia vulcanica: esplosiva, libera, incontrollabile …”

V01

V02
V03
V04

Precedente 100 anni d'amore (e di cinema turco) Successivo Comprare casa a Istanbul

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.