Muse nella casa di Zeugma

Muse

La scoperta è stata fatta già anni fa, adesso c’è una novità: la casa di Zeugma in cui è stato trovato questo spettacolare museo delle Muse – lasciato in situ – sarà visitabile a partire dall’anno prossimo.

Ho già scritto molto sui mosaici di Zeugma, la maggior parte dei quali sono custoditi nel vicino e spettacolare museo dei mosaici a Gaziantep: nel sud-est della Turchia, sull’Eufrate. Vi metto i link, così potete leggere il pregresso: i miei commenti sul museo, con vasto corredo di immagini; il mio articolo sul rimpatrio, lo scorso anno, di quelli illecitamente esportati negli Usa.

LEGGI ANCHE: I mosaici di Zeugma

LEGGI ANCHE: I mosaici di Zeugma tornano a casa

Ne scriverò in seguito, quando potrò andare a visitare di persona il sito e la casa delle Muse e a incontrare il direttore degli scavi (che per l’appunto continuano, nonostante che buona parte della città sia stata sommersa dopo la creazione di un bacino idrico artificiale).

Precedente OMM, il nuovo museo di arte moderna di Eskişehir Successivo Biennale di Istanbul 2019: intervista e sedi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.