Crea sito

Da Antiochia a Israele per l’altare di Pan

Pan

(breve articolo scritto per Il Giornale dell’Arte)

Gli archeologi israeliani, impegnati nello scavo di una chiesa del V secolo a Banias, si sono imbattuti in un intero altare dedicato a Pan – praticamente intatto – riutilizzato in un muro, come parte integrante della muratura. La località nel Golan occupato, in una pittoresca riserva naturale con una falesia e una cascata, ospitava un importante santuario del dio delle selve, risalente al I secolo a. C., sul quale la chiesa è stata poi costruita (Banias era infatti in origine Paneas).

Ulteriore particolarità: l’iscrizione in greco, coperta nel riuso e quindi non visibile ai fedeli cristiani, ci dice che l’altare venne fatto erigere come offerta votiva nel II secolo d. C. da Athenaeus proveniente addirittura da Antiochia, oggi sul confine tra Turchia e Siria, distante alcune centinaia di chilometri. 

Per contattarmi:
giuse.mancini@gmail.com
https://www.facebook.com/IstanbulEuropa
https://twitter.com/IstanbulEuropa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.