Pinsa, la prima pizzeria al taglio di Istanbul

Ricordo di averne parlato con alcune persone quando mi sono trasferito qui, 3 anni fa: ma perché a nessuno è mai venuta l’idea di aprire a Istanbul una pizzeria al taglio? Ecco, finalmente c’è chi l’ha fatto: Barış Oğuzer, che ha aperto la pizzeria Pinsa – un piccolo ma funzionale locale, con qualche tavolino all’aperto – nel cuore di Moda, sulla sponda asiatica. Barış ha vissuto per qualche anno a Roma, ha imparato – con corsi ed esperienza lavorativa – tutti i trucchi del mestiere: ma la sua è una pizzeria gourmet, sullo stile – e infatti ha seguito il suo “master” – di Gabriele Bonci e del suo Pizzarium.

LEGGI ANCHE: Itinerario n°2 – Da Kadıköy a Moda

LEGGI ANCHE: Eataly a Istanbul

Il segreto di questo nuovo modo di presentare la pizza al taglio è duplice: l’impasto è leggerissimo, lievitato per 48 ore a partire da farine di qualità (anche organiche); gli ingredienti tutti freschissimi e “di stagione”, lasciando grande spazio alla creatività. Il risultato è croccante, ricco di sensazioni, piacevole anche alla vista. Che poi, perché questo nome, Pinsa? La pinsa è la pizza antica di Roma: una focaccia di forma allungata, che da qualche anno è stata riproposta in forma rivisitata (in latino, pinsere vuol dire proprio allungare). Barış mi ha confidato che ogni tanto arrivano commenti del tipo: “sembra pide” (la “pizza turca” originaria delle zone sul mar Nero, a forma praticamente di barchetta); insomma, ci vorrà del tempo prima che gli abitanti di Istanbul imparino ad apprezzare il prodotto: ma ripeto, la qualità della pizza e l’abilità del pizzaiolo ci sono tutte. Io fino ad adesso ho provato: margherita, con pomodoro e mozzarella (turca); la fantastica ricotta, spinaci e albicocche (essiccate); con patate; con prosciutto cotto e cheddar. Ma per l’appunto, da Pinsa si fanno continuamente esperimenti e non vedo l’ora di tornarci per assaggiare le novità; abito poco lontano, nel fine settimana e nelle serate estive è davvero piacevole fare una passeggiata in quella zona. Tra l’altro, Barış fa anche il pane (speciale): in vendita direttamente da Pinsa; l’unica cosa che al momento manca, è la birretta fresca.

Pinsa
Caferağa Mah. Moda Bostan Sok. No:32
Moda, Kadıköy

Una risposta a “Pinsa, la prima pizzeria al taglio di Istanbul”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.