Il busto romano di Pompeiopolis

Il bello dell’estate, è che arrivano scoperte archeologiche a raffica: anche in Turchia, soprattutto in Turchia.

LEGGI ANCHE: La Medusa di marmo di Kibyra

Stavolta dagli scavi a Pompeiopolis in Cilicia (città portuale mediterranea chiamata Soli, prima di essere distrutta e ricostruita) è spuntato il busto di un aristocratico romano, del II-III secolo.

Come vedete le condizioni di conservazioni sono molto buone, il livello artistico è altamente significativo.

LEGGI ANCHE: Ankara romana e il Monumentum Ancyranum

Ve ne parlo, come sapete, perché la Turchia NON è quella raccontata da alcuni sciagurati che ignorano sistematicamente tutto ciò che non corrisponde ai loro pregiudizi. Ed è proprio nel territorio dell’attuale Turchia che è nata la nostra civiltà!

Precedente Alle origini della propaganda turcofoba e islamofoba Successivo Vestirsi come un Giovane gentile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.