I ristoranti di Istanbul, Dardenia

Dardenia01

Dardenia è un incrocio tra un ristorante e un fast food, con aggiunta di sushi: o meglio, un fast food innovativo e di qualità. A lanciare la catena – in franchising, al momento 8 in tutto soprattutto sulla sponda asiatica della città (uno vicinissimo a piedi da casa mia, a Caddebostan) – è stata la Dardanel, azienda conosciuta per il suo tonno in scatola e altri prodotti del settore: e infatti la specificità di Dardenia è proprio quella di servire panini col pesce.

Si badi: nulla a che vedere col famoso “panino col pesce” – balık ekmek, sgombri di dubbia provenienza – rifilati ai turisti sotto il ponte di Galata; da Dardenia il pesce è pregiato e di chiara provenienza: dal salmone alla spigola, dal tonno alla cernia. Con in più nel menu sia insalate – sempre a base di pesce – e per l’appunto sushi preparato sul posto. I prezzi non sono bassi, ma adeguati alla qualità del cibo e al contesto piacevole.

Ad esempio, l’ultima volta – come da foto – abbiamo preso: un cheeseburger di mezgit (simile al merluzzo) e cheddar, un paninone con sardine di Çanakkale, un misto sushi; con l’aggiunta delle bevande, il totale è stato di 70 lire turche (sui 22 euro).

Dardenia02

Dardenia03

Precedente Binali Yıldırım, un premier curdo per la Turchia Successivo Marino Niola, il Don Giovanni e le bufale su Erdoğan

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.