Si apre la Biennale del Design a Istanbul

AVVISO: questo post è ormai datato, è stato scritto da una persona che si occupava del blog in precedenza; chi lo gestisce oggi non ne condivide l’impostazione. Per contattarmi: giuse.mancini@gmail.com

In queste settimane non sono riuscita ad aggiornare il blog tanto quanto avrei voluto e mi dispiace: oggi però non perdo un secondo e vi parlo di questo evento importantissimo che si apre domani 13 Ottobre 2012 qui a Istanbul!

Mi raccomando, non perdetevelo se siete qui in città, si tratta di un importante debutto: moltissima attenzione sta suscitando la sua apertura.

Proprio domani, infatti, nel giorno del  suo 40 ° anniversario, la Fondazione per la Cultura e le Arti di Istanbul (IKSV) ospita la prima Biennale del Design.

L’ idea è quell di preparare il terreno per Istanbul come “città del design”, con mostre e incontri su prodotti e progetti creativi di tutte le discipline delle industrie creative nei settori principali di progettazione urbana, architettura, industrial design, graphic design, fashion design, new media design.

Il tema della Biennale è l’imperfezione, e si calcola che saranno coinvolti (con circa 100 progetti) oltre 200 designer e architetti provenienti da 46 paesi, con opere che vanno da oggetti casuali, video installazioni, impostazioni e fotografie aeree di opere interattive dove i visitatori potranno creare i propri disegni!

Laboratori, passeggiate di progettazione ed eventi satelliti: proiezioni di film, tavole rotonde e dibattiti sono solo alcune tra le attività previste dal festival.

Per tutte le info generali e per il programma completo, c’è il bellissimo e super dettagliato sito internet seguito da Emre Arolat e Joseph Grima, curatori della Biennale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.