Top ten zuppe turche

Mi raccomando, iscrivetevi tutti alla pagina del blog su Facebook: Istanbul, Europa

Brrrr!

Purtroppo o per fortuna anche ad Istanbul è arrivato l’inverno, e il vento ci congela tutti. Cosa c’è di meglio di una bella zuppa calda?

Dovete sapere che i turchi sono maghi delle zuppe e li troverete a gustarle a qualsiasi ora del giorno. La zuppa in Turchia, nella maggior parte dei casi serve ad “aprire lo stomaco”, come fosse un antipasto sano che vi scalda e vi prepara, un po’ come nella cucina asiatica. Quindi non stupitevi se dopo la zuppa vedrete mangiare anche primo, secondo, contorno e dolce. Anche se nella maggior parte dei casi, il primo e il secondo sono concepiti come un piatto unico.

Zuppa in turco si dice çorba, e i nomi delle varie zuppe prendono il nome dall’ingrediente principale, accompagnato da çorbası. Queste zuppe sono anche molto semplici da preparare, e molto sane. Cosa vogliamo di più?

1 – Mercimek çorbası: zuppa di lenticchie (versione rossa). Con una spruzzata di limone prima di gustarla, è perfetta, fidatevi!

2 – Mercimek çorbası: zuppa di lenticchie (versione verde. Io continuo a sostenere sia gialla, ma i turchi si arrabbiano e le chiamano verdi).


3 – Balık çorbası: zuppa di pesce. Attenzione che quando ha l’aspetto leggermente cremoso è incredibilmente deliziosa.

4 – Tarhana çorbası: questa zuppa è ottenuta dal grano saraceno, (o farina), yogurt e verdure miste fermentate e poi essicate.

 

5 – Ezogelin: zuppa di bulgur e lenticchia rossa cucinati con cipolla, aglio, olio, burro, pomodoro, concentrato di pomodoro, peperoncino, pepe, sale e menta essicata.

6 – Şehriye çorbası: zuppa d’orzo cucinata con l’immancabile concentrato di pomodoro e fiocchi di menta. Attenzione questa è la zuppa “rimedio della nonna” per quando si ha l’influenza.

7 – İşkembe çorbası: zuppa di trippa. Devo dire che ho ancora un po’ di problemi nel mangiare i pezzi di carne contenuti in questa zuppa, ma la parte liquida/cremosa è veramente deliziosa e famosa per essere un ottimo rimedio contro l’hangover.

8 – Yoğurt çorbası: zuppa di yogurt. La adoro perchè quando è cucinata bene (soprattutto quelle fatte in casa dalle manine delle nonnine turche) è cremosa e vellutata. E qui lo spizzico di menta è perfetto. Il grande segreto è non smettere mai di girare e fare cerchi con il mestolo morbidamente con il polso.

9 – Yayla çorbası: zuppa di yogurt e riso dei pastori dell’Anatolia.

10 – Tavuk çorbası: zuppa di pollo. Questa zuppa la si trova anche in versione Şehriyeli Tavuk Çorbası, cioè con i vermicelli. Patate, carote, cipolla, aglio, prezzemolo, sale e pepe.

Buon appetito!

 


Precedente I ristoranti di Istanbul, Kasap Döner Successivo Orizzonti italiani 2014

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.