Un nuovo portale informativo, How to Istanbul

E’ al momento solo in inglese e francamente non so se verrà poi tradotto in altre lingue: ma si tratta di un sito ben fatto e soprattutto ufficiale, quindi ve lo segnalo lo stesso; in effetti, non sempre le informazioni che circolano su Internet sono del tutto affidabili: meglio puntare su quelle che provengono da fonti certificate, che dovrebbero ridurre al minimo il rischio di errore. Per quanto mi riguarda, sul blog faccio un lavoro abbastanza diverso: informazioni, ma soprattutto la mia esperienza diretta (e per certi aspetti privilegiata, in virtù della mia professione giornalistica).

How to Istanbul” viene presentato – per l’appunto – come “sito ufficiale” della “città senza tempo”; è curato da una serie di enti territoriali e culturali di cui il capofila è il governatorato, è finanziato dall’Agenzia per lo sviluppo di Istanbul. E’ essenziale nella grafica, molto preciso nell’organizzazione dei testi, arricchito da foto e opzioni varie: mappe, tasso di cambio, percorsi dei mezzi pubblici, meteo, come prenotare con un click i biglietti per i concerti e il teatro; e poi, la serie sterminata di indicazioni di carattere cultural-turistico (“vita, arti, cultura”): musei, luoghi dello shopping, crociere sul Bosforo, informazioni pratiche di ogni genere, ristoranti e bar, spettacoli vari. Ci si trova praticamente tutto quello che un visitatore può aver voglia di sapere; ma il limite è evidente: si tratta di informazioni ufficiali presentate in modo per quanto possibile neutrale, sul sito non ci sono ad esempio pareri e valutazioni su quali sono i migliori ristoranti o i musei da non perdersi. Insomma, moltissime informazioni ma nessun criterio per selezionarle; e quindi, dopo aver acquisito le varie possibilità – gastronomiche o culturali – magari tornate su Istanbul, Europa per avere la mia opinione.

Una risposta a “Un nuovo portale informativo, How to Istanbul”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.