Arriva Outjazz il festival gratuito più bello dell’estate

Se è vero che “una rondine non fa primavera” è altrettanto vero che l’Outjazz fa l’estate di Lisbona.

Ormai è diventato un segnale, come la campanella per l’inizio della ricreazione, arriva l’Outjazz e in città comincia a respirarsi l’aria vacanziera.

Outjazz è un festival che quest’anno arriva alla sua ottava edizione e ogni anno diventa sempre più grande e sempre più invasivo nel tessuto culturale della capitale Portoghese.

Jazz, musica dal vivo, Dj set, prati e aria aperta sono i punti di forza di uno dei festival più belli, per l’atmosfera che si crea, che io abbia mai visto; senza nessun tipo di campanilismo, non ho idea a cosa paragonarlo rispetto agli eventi che conosciamo in Italia.

Il festival occupa tutti i fine settimana (venerdì, sabato e domenica) dell’estate Lisboeta, dal 2 Maggio fino alla fine di Settembre, l’ultimo show è previsto per il 28.

La struttura del festival per l’edizione 2014 cambia occupando tutti e tre i giorni del week end (nelle edizioni passate gli spettacoli erano solo Venerdì e Domenica).

Il Venerdì si occupa uno spazio urbano, sempre differente, insolito per la messa in scena degli spettacoli.

Dal Jardim do Torel (uno dei Miradouri più belli della città) alla Bica, da Cais da Colunas in Praça do Comercio fino al giardino del Campo di Santa Clara alla Feira da Ladra e tanto altro ancora.

LEGGI ANCHE: La prima-vera sosta al Jardim do Torel

Il Sabato invece gli spettacoli saranno sempre nella piazza di Martim Moniz.

Dal mio punto di vista una delle piazze più brutte della storia delle piazze (architettonicamente parlando) ma che per l’occasione è stata ricoperta da un prato verde e da cuscini in modo da rendere il luogo più accogliente.

Particolarmente interessante la scelta di questa tappa fissa dell’Outjazz a Martim Moniz frutto, secondo me, di un progetto molto più ampio (e che sta portando buoni frutti) per la rivalutazione e il reintegro del quartiere Mouraria rispetto alla città.


Domenica resta il giorno dei giardini e dei parchi, dei mega raduni, di questi infiniti pick nic collettivi dove sdraiarsi sul prato, ascoltare buona musica e diventare subito amici dei vicini di prato.

Tutte le Domeniche di Maggio Outjazz sarà all’ombra della torre di Belem, Giugno nell’anfiteatro Keil do Amaral dentro il parco di Monsato, Luglio dentro lo spendido giardino della Tapada da Necessidades, Agosto Jardim de Estrela e Settembre sotto il ponte Vasco da Gama nel Parque Tejo.

LEGGI ANCHE: Cittá che vai… giardini e parchi che trovi. Oasi nel cuore di Lisbona: Jardim da Estrela

Il Venerdì gli spettacoli iniziano alle 18.00 mentre il Sabato e la Domenica alle 17.00, 66 concerti per 3 mesi festival, il tutto sempre ad ingresso gratuito.

Tutte le info dettagliate le trovate sul sito dell’evento www.ncs.pt.

Vivere Lisbona si allarga!

Abbiamo anche una pagina su Facebook. Se vuoi partecipare, commentare, chiederci info e seguire la vita a Lisbona, clicca qui, metti un bel “Mi piace” e unisciti al gruppo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.