Crea sito

Lambrenedetto ci mostra l’Albania: “ma non era terzo mondo?”

Lambrenedetto Sedicesimo questa volta ci porta in Albania, una nazione che nell’immaginario degli italiani è poverissima: “secondo gli italiani gli albanesi vanno a giro con il carretto, con i cavalli. Ma qui non è il terzo mondo” tuona Lambrenedetto nel video, che con la telecamera accesa, riprende per qualche minuto il flusso del traffico in una zona centrale di Tirana, evidenziando le molte auto costose, per lo più Mercedes, Bmw e altre auto tedesche, che circolano per la capitale del paese delle aquile.

Certamente l’Albania ha ancora problemi di disoccupazione, di arretratezza, ma sta crescendo, e negli ultimi 10-15 anni ha fatto passi da gigante, mentre l’Italia sprofondava e sprofonda sempre più nel baratro. La piccola repubblica balcanica sta crescendo, ed è ufficialmente candidata all’ingresso in Europa, che potrà avvenire entro pochi anni.

L’Albania è cresciuta molto anche grazie al contributo che hanno dato i moltissimi albanesi che lavorano all’estero e che mandano i soldi in patria, e negli ultimi anni molti stanno tornando a casa, per aprire aziende e attività commerciali.

Numerosi anche gli italiani che hanno oltrepassato l’adriatico per vivere nel paese delle aquile, dove la pressione fiscale è bassa, il costo del lavoro idem, e la vicinanza all’Italia la rende un luogo perfetto dove insediare aziende.

Se entrerà in Europa, e verranno meno i dazi doganali, sicuramente aumenteranno le aziende europee che decideranno di insediarsi in Albania!

In un secondo video Lambrenedetto riprende le strade di Durazzo, una città dove secondo qualcuno “non ci sono nemmeno le strade”, chiosa Lambrenedetto. Che mostra strade in buone condizioni, e un contesto urbano non degradato.

I toni di Lambrenedetto, che paragona Durazzo a Lugano, o ad una città del nord Europa, sono sicuramente eccessivi, folcloristici “modo di dire”, poiché sia a Tirana che a Durazzo, basta uscire dal centro per trovarsi dinnanzi a scene di degrado. E’ però vero che c’è maggiore cura delle zone centrali, rispetto all’Italia dove ormai le strade (e tutto il resto) sono abbandonate all’incuria.

 

15 Risposte a “Lambrenedetto ci mostra l’Albania: “ma non era terzo mondo?””

  1. “una nazione che nell’immaginario degli italiani è poverissima”…scusate, a me risulta che un operaio albanese guadagni AD OGGI circa 200/250 euro al mese di media, senza tredicesima nè TFR.
    Secondo voi una nazione dove un 5/10% sono ricchi e i restanti hanno le paghe sopra citate, si può definire NON povera?
    Inoltre il signore in questione mi sembra che abbia fatto vedere le auto nel centro della capitale…ma nei paesi nel resto della nazione come stanno? In tutte le capitali, soprattutto ad est, ci stanno le persone ricche, ma ogni paese è fatto poi da molto altro.
    Non facciamo ridere, dai.
    Chi va in Albania è perchè ha soldi da investire in qualche attività, pagando gli albanesi una miseria…oppure turisti low cost, il mare effettivamente è bello anche là.
    Intervistate un operaio, un muratore o una commessa albanese, non un turista italiano, perchè da turisti si sta bene ovunque.
    Questo articolo è una presa in giro agli albanesi che se la passano non certo bene.

      1. Fai il manager? La paga media di lavoratori normali è di 250 € al mese! E si parla, ma dati ufficiali è difficile trovarli di una disoccupazione giovanile che sta al 57%? Di cosa stiamo parlando? L’articolo sembra scritto da uno che va in vacanza con le tasche piene di soldi, fa il giro dei locali in ‘Bllok’ e dei club al lungo mare di Durazzo?
        Vogliamo parlare del numero di albanesi che nel 2015 hanno chiesto asilo in Germania, Svezia, Belgio o UK?

    1. @Zio Joe: Da Albanese che sono, ti do pienamente Ragione. Questo tipo non ha la ben che minima idea delle nostre vite, preocupazzioni etc etc. Prende per i fondeli noi e voi.
      PS: L’italiano l’ho imparato dala TV. Scusa per gli errori della scrittura 🙂

    2. e vero che 200-250 euro non sono tropo e per molti forse ne anche non bastano (pero la maggior parte delle persone vengono pagati piu di 300 euro) ma il signore non sta dicendo che albania e rica ma sta dicendo che Albania sta svilupando e che non e il terzo mondo come molti lo sano in italia e europa …anche in altre citta le auto sono quasi tute nuove /mercedes/volkswagen/jeep etc…le strade nuove ,le case nuove, gente culturata e pulita,ospitalita ,niente racismo…il terzo mondo non e Albania.

    3. Ma in italia quanto % della popolazione e ricca ? Non parliamo per deputati e senatori a vita dove anche dopo la morte percepiscono ancora i vitalizi

  2. Dite a quel buffone che in Albania stanno scappando tutti e che la vita é impagabile per uno che ci vive.
    A fare i turisti grattoni come fa lui sono capaci tutti, ditegli di andare a lavorare a quello scansafatiche.

    1. e vero che ultimamente stano succedendo delle cose un po strane , sta succedendo un essodio verso germania , ma dirti la verita non ne hanno bisogno , io lavoro in albania , e da 8 hanni che lavoro come salesmenager , ho lavorato per Schwarskopf e adesso lavoro per Meggle , vi dico che qui ce il lavoro e i stipendi variano da 400 a 800 euro , ma come dapertutto nell mondo ci sono anche quelli che non hanno voglia di lavorare, le auto sono l’ultimi modeli perche ci stano ad averne delle belle machine, le styrade , ci stano anche da quelle che fan schifo ma in generalle sono buone , io ho visuto in europa e vi posso dire che
      Lambrenedetto ha raggione , in Albania non e il terzo mondo ,

    2. Bronko la idea dei questi video non e di mostrare e che albania e un paese sviluppata perche nei Balcani pochisimi paesi si puo dire che sono sviluppati la idea e che non e il terzo mondo e che il popolo di italia e gli turisti vengono disinformati ancora. il signore non parla come abitante ma come turista cosi. dont worry the albanians still have money enough to rise more children and to be the most vital people of europe 😉

  3. Salve a tutti !!
    Da albanese che vive da 26 anni in Italia ,io chiedo a voi italiani.. parliamo un po’ del Italia in generale che ne dite ??
    Disoccupazione , corruzione , e non è il caso che aggiunga di più..è vero che anche in Albania c’è il rico ,meno rico ,è il povero, come da per tutto..
    Di che cosa stiamo parlando?..il signore è stato così gentile a mostrare è sopratutto a dare sicurezza ai turisti che hanno voglia di esplorare Albania !!! Ha detto soltanto che non è il terzo mondo tutto qua .Nessuno ha mai detto che per chi vive la è non ha lavoro, non è in difficoltà ..Prendiamo l’esempio delle famiglie italiane marito e moglie disoccupati entrambi, con dei figli a carico che stano facendo la fame ,e meno male che non siamo al terzo mondo …
    Il terzo mondo tra poco arriverà in Italia . Scusate il mio sfogo e buona serata .

  4. Mimoza…dovresti essere più riconoscente nei confronti del paese che ti ha adottata invece di sputarci veleno sopra ! Fosse stato per me …25anni fa avrei eretto un bel muro sulle coste adriatiche..ma purtroppo non comando io…ed i nodi infatti ora vengono tutti al pettine..come suol dirsi! Voglio bene al mondo intero ed aiuto tutti…ma a casa propria ! OGNUNO A CASA SUA…è questo l’elisir di una lunga amicizia..credimi!

  5. Caro Ignorante (Andrea), tu il muro ce l’hai già costruito introno al tuo cervello e non lo abbatterai mai per tutta la tua misera vita!
    Mimoza non e’ stata adottata e nemmeno coccolata dall’Italia, ma ha lottato e sacrificato per stare in Italia come tanti di quei Italiani che vivono all’estero!!
    Mimoza non deve dire grazie a nessuno, tanto meno a TE, quindi parla per te, ma non in nome dell’Italia perché, perché non sei l’Italia, e per fortuna l’Italia non ha bisogno di essere rappresentata da persone come te!!

  6. lambrenedetto e una bella persona e devo dire grazie ai suoi video,ma per cortesia non dimentichiamo di dire tutta la verita,tipo qualcosa che ho letto nei commenti: niente tredicesima mensilita,niente t.f.r. ,sanita a livello scarso,la gente con pochissima cultura dell educazione il che e normale per un paese non ancora civilizzato e chissa quanto tempo ci vorra perche lo diventi…..parlo cosi perche anch io vivo all estero precisamente in croazia quindi avendo anche il vantaggio di conoscere la lingua locale,sento i commenti del bar e come si comportano per la strada,questa non vuole essere una critica al tuo video ma permettimi di dissentire almeno in parte a come descrivi gli altri paesi….che per le cose che ho detto prima hanno la loro merda…forse ben nascosta anche perche in albania e tutto dico tutto controllato dalo stato (stampa televisione) non che da noi sia molto meglio ma vedi la differenza fra la civilta e l incivilta la puoi solo vedere vivendoci in un paese
    con questo concludo con un gran saluto a lambrenedetto

  7. questo lambrenedetto e’ un cxxxxxo che vuole far passare i paesi esteri come sempre e comunque migliori dell’ Italia. Che cambi nazionalita’ e vada ad abitare in Albania

I commenti sono chiusi.