” Mollo tutto e mi trasferisco a Tenerife anch’io! “

” mollo tutto e mi trasferisco a Tenerife! ” – Riceviamo e pubblichiamo l’avvincente testimonianza di Pierluigi, della zona di Pomezia, che ha deciso di raggiungere con la propria famiglia, il fratello, che vive qua da due anni, con la sua famiglia. Ha lasciato il lavoro, messo in vendita la casa… e sta mollando tutto, per trasferirsi a Tenerife!

Ho deciso: mollo tutto e mi trasferisco a Tenerife!

Caro Diario di Tenerife sono tornato venerdì in Italia dopo un bel mese passato a Tenerife sud e ti volevo ringraziare per il tuo blog perché lo ho trovato molto utile e corrispondente al vero, sei credo l’unico blog disinteressato che non scrive per pubblicizzare i propri affari. Mio fratello e la sua famiglia vivono a Tenerife da due anni, alla Costa del Silencio ed i miei genitori che sono pensionati ci sono stati già 4 volte e hanno voglia di trasferirsi li in pianta stabile, non lo hanno fatto perché non volevano lasciare sola la mia famiglia, ci aiutano con i nipotini. Io ho lavoro fisso da dipendente, guadagno 1.400€ con assegni familiari compresi, la mia convivente ha un part time, e avendo un lavoro, non ci sembrava opportuno lascialo per trasferirci a Tenerife. Dove lavoro non mi possono concedere la aspettativa e da contratto non ne ho diritto prima di una certa anzianità lavorativa che non ho. Dopo avere parlato a lungo in casa abbiamo deciso che non si può basare la vita su una busta paga e aggrapparci a queste piccole certezze.

Via dall’Italia, in costante declino

Abitiamo vicino a Pomezia, una zona che è sempre più squallida e degradata, sempre con meno lavoro ed in declino, abbiamo preso il coraggio a quattro mani e ho dato le dimissioni. Ho deciso. Mollo tutto e vengo a Tenerife anch’io! Adesso sistemiamo alcune cose e poi scendiamo. Per sempre. Mettiamo la casa dei miei genitori in affitto e quella mia sulla quale c’è un piccolo residuo di mutuo l’ho messa in vendita e la metteremo in affitto perché venderla non sarà affatto facile, ci sono case nelle agenzie da anni che nonostante siano deprezzate nessuno si compra in questa zona. Tenerife è in crescita, c’è un’altra atmosfera, più ottimismo, serenità, tranquillità, sia tra i canari che gli italiani, inglesi etc. Era tanto che dento di me ripetevo: “adesso mollo tutto e me ne vado da qua!”

Abbiamo trovato casa a Granadilla de Abona

Abbiamo trovato un appartamento con tre camere e due bagni in affitto a Granadilla di Abona, la zona non è forse il massimo ma la casa è bella e spenderemo 400 euro in affitto al mese, e abbiamo trovato una casa ai miei genitori a 100 metri dalla nostra. Appena riesco a vendere la casa mia estinguo il residuo di mutuo sui 12.000€ e comprerò casa qua. Magari sul mare. Granadilla è nell’entroterra, non è zona turistica, ma ho visto che gli italiani sono arrivati anche li. Per ingranare abbiamo scelto una zona economica, quando ci siamo sistemati, venduto la casa e trovo lavoro poi vedremo. Mio fratello vive alla Costa del Silencio, ha la piscina condominiale, 100metri dal mare, due stanze da letto e paga 350€ ma a quella cifra è diventato difficile trovare in quella zona, i prezzi sono aumentati molto, lui ha un contratto di larga temporada di un proprietario belga che ha setto o otto case a Tenerife.

Subito il corso di spagnolo!

Dal prossimo mese abbiamo la casa, sia noi che i miei, ma noi andremo a Tenerife con tutta probabilità a Luglio, dopo la fine delle scuole a metà Giugno faremo le ultime cose e verremo giù. Per sempre. Trasferirsi a Tenerife è un sogno realizzato, ma non è stato facile lasciare il lavoro, ci vuole coraggio, ma nella vita serve, magari restavo aggrappato al lavoro e poi lo perdevo tra qualche anno e mi mangiavo le mani, la vita è una roulette ma ci vuole coraggio di osare. Nel frattempo anche seguendo i consigli che date voi ci siamo messi a fare un corso di spagnolo, miei genitori compresi che a 66 e 69 anni hanno avuto il coraggio di rimettersi in gioco.

 

Il testo è stato parzialmente rivisto da Diario di Tenerife senza modificarne in nessun modo il contenuto

Diario di Tenerife 

Vedi altre testimonianze di italiani che si sono trasferiti a Tenerife

Una risposta a ” Mollo tutto e mi trasferisco a Tenerife anch’io! “

  1. Modolese Vito scrive:

    Sono intenzionato a trasferirmi con la mia signora,vorremmo sapere com’è il costo della vita,sono pensionato e cercavo casa vicino al mare,mi potete dare delle dritte?Serve il passaporto per visionare Tenerife?Certo di una vostra risposta anticipatamente ringrazio