Colapesce a Berlino: vinci i biglietti

Berlino Caput Mundi, in collaborazione con LouFai e Megaherz vi regala due biglietti per l’atteso concerto di Colapesce a Berlino, venerdì 12 ottobre al Marie Antoinette di Holzmarktstrasse 15.

Lorenzo Urciullo (aka Colapesce) è uno dei talenti più fulgidi e liberi della nuova scena italiana.

Lo prova un percorso a prova di bomba fatto da tre album che hanno riscosso i favori di pubblico e critica (“Un meraviglioso declino”, “Egomostro” e l’ultimo “Infedele”, prodotto con IOSONOUNCANE e Mario Conte) che hanno reso Lorenzo un talento unico, capace di unire la forma canzone pop più pura con la sperimentazione, anche grazie ad arrangiamenti raffinati, semplici ma anche complessi e mai banali.

Colapesce partirà per un minitour europeo accompagnato solo dalla sua chitarra acustica, la voce e gli effetti.

Un modo per presentare le canzoni di “Infedele” (così ricche di arrangiamenti) nella maniera più vicina possibile a quella in cui sono state scritte.

Dopo aver vinto il Premio Tenco del 2012 per la miglior opera prima con il suo album d’esordio, “Un meraviglioso declino”, Lorenzo Urciullo ha continuato a stupire grazie al suo immaginario sempre in bilico tra raffinata canzone d’autore, pop e sperimentazione.

Inquieto per definizione, non ama mai ripetersi: dopo “Egomostro”, nel 2015, ha scritto insieme ad Alessandro Baronciani la graphic novel “La distanza”, pubblicata da Bao Publishing.

Un successo su tutti i fronti a cui è seguito un tour di più di 50 date, molte delle quali sold out, in cui i brani del suo repertorio venivano eseguiti in forma acustica e accompagnati dalle illustrazioni in tempo reale proprio di Alessandro Baronciani.

Nel 2016 ha messo in piedi lo spettacolo, presentato in anteprima al Romaeuropa Festival, dedicato alla sonorizzazione delle immagini del regista Vittorio De Seta, il padre del documentarismo italiano.

Per il teatro ha curato le musiche dello spettacolo: “Vita straordinaria ri Don Giuanni Grasso – Lu grandi atturi ca pattennu ri Catania furriau lu munnu” scritto da Marcello Cappelli e Lucia Sardo. Come produttore, tra le altre cose, ha lavorato all’album Antico del grande tamburellista Alfio Antico, vera leggenda della musica etnica italiana. Nel 2013 è stato citato dal popolare quotidiano inglese The Guardian come esempio di musica italiana da esportazione. In precedenza era finito su NME come uno dei migliori prodotti pop in lingua non anglofona di Europa.

Le Monde gli ha addirittura dedicato una pagina definendolo come il più credibile erede di Lucio Dalla e Franco Battiato e inserendo “Egomostro” tra i migliori dischi del 2015. Collabora regolarmente, in veste d’autore, con nomi noti del pop italiano.

Ha partecipato alla campagna di sensibilizzazione internazionale messa in piedi dalla Danish Cancer Society, con la canzone (composta per l’occasione) Aiuta un danese, diventata virale e dalle milioni di visualizzazioni su Facebook.

Lo scrittore Francesco Pacifico, su IL de Il sole 24 ore, lo ha definito: “… una specie di David Byrne siciliano”. Lorenzo si è messo a ridere e non gli ha creduto.

Youtube channel: https://www.youtube.com/channel/UCvl29qmGc1CehvyCXhHrRAA

READ MORE

www.facebook.com/42rec
facebook.com/musicadicolapesce
www.42records.it

Berlino Caput Mundi, in collaborazione con LouFai e Megaherz, regala due ingressi gratuiti al concerto. Basta mandare una mail all’indirizzo berlinocaputmundi – at – gmail.com (sostituire at con @) con oggetto “Colapesce”. Avete tempo fino alle 18 di martedì 9 ottobre per partecipare al contest.

COLAPESCE IN CONCERTO A BERLINO
VENERDI’ 12 OTTOBRE
MARIE ANTOINETTE – Holzmarktstrasse 15 10179 Berlin

Inizio ore 20:30

Prevendita:
https://www.eventbrite.de/e/1210-colapesce-marie-antoinette-berlin-e-tour-tickets-48730064936

e anche presso Koka36 – Oranienstrasse 29 Berlin 10999 Berlin

Evento FB ufficiale: https://www.facebook.com/events/299160010630296/

Se l’articolo ti è piaciuto metti “mi piace” alla nostra Pagina Facebook e condividilo con i tuoi amici! Trovi Berlino Caput Mundi anche su Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.