Crea sito

Come viaggiare in bus low cost in Europa2 min read

Vuoi viaggiare in bus low cost attraverso tutta l’ Europa? E magari vuoi spendere 5 euro?  Allora ci sono delle cose fondamentali da conoscere. Se da un lato Flixbus  rappresenta sicuramente l’offerta migliore e più ampia per chi, come me, a prezzi bassissimi, è disposto a sobbarcarsi anche 12 ore di autobus pur di non sforare il proprio budget di 10€, ci sono almeno altre 3 compagni che offrono ottime soluzioni low cost. 

  1. POLSKIBUS è probabilmentela migliore compagnia di autobus low- cost in Europa orientale  in tutto e per tutto simile a Megabus, la compagnia polacca collega tutte le città principali della Polonia alla Germania (Berlino), Austria (Viena), Rep.Ceca (Praga), Slovacchia (Bratislava), Lituania (Vilnius), Estonia (Tallinn) e Lettonia (Riga)! Il sito è in polacco o in inglese ed i prezzi sono riportati in Zloty (moneta polacca). Tenete prsente che 4€ circa fanno 1 Zloty e, per esempio, si trova facilmente un Varsavia-Tallin  a  20 Zloty = 5€!!!collegamenti effettuati da autobus Poskibus
  2. EASYBUS (sito ufficiale http://www.easybus.com/it/) Sebbene non garantisca tratte lunghe come Megabus e Polskibus questa compagnia low cost è utilissima a chi, magari, dopo un confortevolissimo volo Ryanair di 3 ore, si ritrova catapultato nella campagna inglese (o francese) in un aeroporto che di Londra ha solo il nome ma che dista dalla capitale inglese appena 63km (eh caro Stansted…) oppure, caso peggiore, l’aeroporto di Parigi Beauvais ad appena 100km dal Louvre! In questi casi si rischia tra treni e mezzi pubblici di arrivare a pagare quasi quanto un normale volo di linea. Easybus risolve molti di questi problemi garantiendo ottimi e frequenti collegamenti tra i centri delle città (Parigi, Londra, Bruxelles, Ginevra etc) e molti dei i rispettivi aeroporti a prezzi davvero convenienti! Prenotando per tempo, ad esempio Luton – Londra può costare anche 1.95£ circa 3€!
  3. TERRAVISION (sito ufficiale http://www.terravision.eu/italiano/) in tutto e per tutto simile ad Easybus copre però in particolare molti aeroporti italiani (Milano, Roma, Palermo), nazioni come Malta, Olanda e Portogallo oltre agli aeroporti di Londra e Parigi. Esempio: Roma Termini – Ciampino (l’aeroporto forse peggio collegato della storia insieme a Capodichino) 4€!