#dadoveblogghi

dadoveblogghi

In attesa di un viaggio reale stavo viaggiando in internet e mi sono imbattuta in questa iniziativa quantomai interessante : #dadoveblogghi.

Lucia di Mondovagando ha fatto partire questa iniziativa veramente interessante e cioè sta raccogliendo i vari blogger e ne ha fatto una mappa. Partecipare è facilissimo, basta andare sul suo blog, lasciargli un messaggio con su scritto l’indirizzo del proprio blog e lei vi inserisce sulla mappa. Se avete twetter potete tranquillamente mandare il messaggio con il tag #dadoveblogghi e lei vi inserirà.

Pensando di partecipare a questa iniziativa mi sto chiedendo se dirvi i nostri nomi oppure no, ho deciso per il no, i nostri soprannomi sono una parte di questo blog e dei suoi racconti, quindi è inutile togliere questa piccola magia.Posso però dirvi da dove scriviamo. Siamo tutti toscani, se alcuni non di origine, oramai di adozione, Decibel (io), scrivo da Torre del Lago Puccini, gli altri sono sparsi tra Pisa, a volte Lerici e Monterotondo. Siamo in tanti e nel nostro progetto vi sarà a breve uno spazio per ognuno di noi.

io ( Decibel) e Das...no...no ci siamo persi!
io ( Decibel) e Das…no…no ci siamo persi!

Il Mic si occuperà dello spazio MicMap, Isi si occuperà di una rubrica tutta sua IsiPedia, Das, FuriaBuia e Tempesta si occupano del cibo mentre noi scriviamo e ci ispirano i nuovi viaggi scegliendo con noi i vari itinerari

e Bricco…Bricco sopporta Decibel, che è già un gran bel lavoro! Insomma diciamo che questa per ora è una bozza, ci riserviamo di cambiare il blog in corso d’opera, rimanendo però fedeli alla struttura : itinerari – pro e contro dell’itinerario per i cani – dove finire a mangiare o a fare l’aperitivo – il racconto che ci ha ispirato il viaggio.

Il blog è nato dall’amore per le passeggiate in montagna e per i cani…e poi ci sono i racconti. Viaggiando mi sono resa conto che inventavamo storie, raccogliendo un sasso a forma di gnu ci veniva in mente un racconto, sdraiati a guardare le nuvole venivamo ispirati a raccontarci storie, quindi mi sono detta che era una parte importante del nostro modo di viaggiare. Viaggiare attiva la mente e la fantasia, quindi non potevo non scrivervi anche i racconti che facevano parte della trama stessa del nostro cammino.
Un particolare ringraziamento lo voglio fare anche un altro blog che mi ha dato l’idea : i Rintronauti. E’ indubbiamente uno dei più bei blog sui viaggi che abbia incontrato, strutturato benissimo e con un gusto per i viaggi molto simile al nostro, ammetto che un paio di escursioni ce le hanno pure ispirate, se vi piace viaggiare, fateci un salto perchè è veramente interessante.

Buon Viaggio a tutti.

 

Precedente Metti un giorno per caso a Riotorto, magari alla festa internazionalista Successivo Le Terme di San Michele alle formiche

2 thoughts on “#dadoveblogghi

Lascia un commento

*