MicMap

Mappa un po' approssimativa
Prima dell’invenzione di aerei, satelliti e roba del genere fare delle buone mappe non era affatto facile.

“Io amo viaggiare, ma odio arrivare.”
– Albert Einstein

Vi sarà capitato certamente, mentre esploravate qualche luogo particolarmente affascinante, di accorgervi improvvisamente con stupore e anche un po’ di delusione che l’orologio del vostro cellulare ha registrato il trascorrere di molto più tempo di quello che ha registrato l’orologio della vostra mente.
In certe situazioni il tempo sembra scorrere ad una velocità del tutto diversa.
Beh, la verità è che in alcuni luoghi il tempo scorre davvero (un pochino) più velocemente che in altri.
Quando furono messi in orbita, i primi satelliti GPS diedero conferma di uno degli aspetti della teoria della reletività generale di Einstein: lo scorrere del tempo è influenzato dalla gravità. Lassù dove stanno i satelliti, lontano dalla bellezza e dalla gravità della terra, il tempo scorre un pochettino più veloce.
Un’altra cosa molto importante che fanno i satelliti GPS è fornirmi i dati grazie a cui posso creare le bellissime mappe che troverete in questa sezione, con gli itinerari dettagliati, qualche commento e qualche foto di alcune delle nostre esplorazioni.
Però prima di usufruire della sezione MicMap ti consiglio di leggere le seguenti…

 

Avvertenze per l’uso della sezione MicMap

Pubblichiamo queste mappe perchè vogliamo aiutarvi a trovare cose interessanti che a volte non sono facili da trovare. Ma in particolare per quanto riguarda i tracciati GPS, dovete tenere conto che noi siamo esploratori, e come ogni buon esploratore vogliamo arrivare là dove nessuno è mai giunto prima, o quantomeno andare in posti dove noi non siamo mai stati prima, ed andare a scoprire cosa c’è più in là, poi ancora un po’ più in là, e ancora un pochino più in là. Qualche volta però un po’ più in là c’è solo del terreno scivoloso e un sacco di rovi.
Un po’ per pigrizia e un po’ perchè nella vita ci sono molte altre cose interessanti da fare ho deciso che in generale pubblicherò i tracciati gps senza tagli, senza filtri e senza censura, quindi con tutti i rovi inclusi. Cercherò di segnalare con delle note sulla mappa se ci sono parti del percorso che possono essere considerate delle pessime idee, ma non datelo per scontato. Usate il buon senso. In caso di morte non venite poi a lamentarvi che vi abbiamo consigliato un percorso pericoloso.
Buon viaggio!

Mic

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.