Utilizzo della Guida Intergalattica

L’asciugamano, dice, è forse l’oggetto più utile che l’autostoppista galattico possa avere… ( Guida galattica per autostoppisti ,Douglas Adams )

L’utilizzo di questa guida o blog  che dir si voglia,  è semplice, come accennato sopra, basta portarsi le cose importanti e tutto andrà benone. In un periodo dove si predilige la velocità di informazione, guida intergalattica si differenzia in quanto blog lento. Come capirete un po’ alla volta, se avrete voglia di leggerci, il ritmo di questa guida è come il ritmo dei passi su un sentiero di montagna, quindi prendetevi il tempo. Un giorno le nostre ombre sono sparite alla ricerca di avventura, si presume che per una questione letteraria stiano cercando l’isola che non c’è, di fatto sono alcuni anni che ci affanniamo nel tentativo di ritrovarle, ma non le abbiamo più incontrate, in compenso abbiamo scoperto un sacco di luoghi interessanti e di storie improbabili, che meritano di essere raccontate. I Luoghi che vi descriveremo sono reali e raggiungibili, vi metteremo tutte le indicazioni per poterli trovare e in alcuni casi anche le controindicazioni, quello che però riteniamo sia veramente importante è il rispetto per questi luoghi. Una delle cose che li rende particolarmente affascinanti è che sono difficili da raggiungere e da trovare, che in molti casi sono ancora incontaminati e che meritano quindi il rispetto che portano. Usate la guida, esplorate e divertitevi, ma fate in modo che altri dopo di voi possano provare anch’essi il brivido della scoperta. Visto che nella nostra astronave vi sono due, a volte tre, quadrupedi, vi saranno particolari accorgimenti riservati solo a loro, in modo che possiate visitare i luoghi in tutta tranquillità insieme ad un dotato di coda, se avete la fortuna di conoscerne uno. Se osserverete la loro voglia di scoperta e di avventura, capirete come mai un giorno mi è venuta voglia di raccontare questi viaggi.

Noi siamo Io ( Decibel ), Das e FuriaBuia e viaggiamo in compagnia di alcuni amici, il Mic, Isi, Tempesta e Bricco, a volte viaggiamo da soli a volte con altri compagni che vi presenteremo di volta in volta, l’unica cosa che realmente cerchiamo è lo stare bene e un pizzico di avventura.

La guida è altamente raccomandata a sognatori e avventurieri, a pazzi immaginari e a disegnatori di illusioni, amanti delle altre speci e del pericolo a piccoli sorsi, a tutti coloro che vogliono andare a dormire stanchi con qualche cosa da guardare una volta chiusi gli occhi. Per tutti gli altri si ricorda che l’utilizzo frequente della guida può portare a piccoli effetti collaterali, in particolar modo, benessere mentale e fisico, sindrome di san Francesco e in alcuni rari casi è stata riscontrata la sindrome dell’eremita. La guida è altamente sconsigliata a coloro che amano il caos e il mare la domenica di agosto. In caso di vertigine, sudurazione eccessiva, tono muscolare e aumento della fame e della sete, potete tranquillamente non andare dal medico, significa solo che siete diventati dipendenti dalla guida, unico rimedio leggerla fino in fondo.

Ebbene si, perchè la guida ha un inizio e una fine, quando troveremo quello che stiamo cercando ci fermeremo e se non lo troviamo ad un certo punto ci fermeremo ugualmente, perchè tutte le storie che si rispettino per essere veramente belle devono avere anche un finale.

Ogni articolo della guida sarà diviso in più parti.

Un racconto, perchè per noi, se un viaggio non ispira almeno un racconto non è un viaggio veramente vissuto.

L’itinerario, per far si che voi possiate andare e ritrovare i posti che vi descriveremo.

Un consiglio, perchè alcune volte, aver visto un posto prima, fa si che tu sappia una cosa in più di chi quel posto ancora non l’ha visto.

Ci vediamo presto!

Un saluto da Io, Das e FuriaBuia.

Successivo La città perduta di Vitozza

4 commenti su “Utilizzo della Guida Intergalattica

    • guidaintergalattica il said:

      Erica!!! mi sono accorta ora che non aveva pubblicato la mia risposta al tuo commento. Grazie grazie grazie, spero che i nuovi viaggio ti stiano piacendo e spero di vederti presto! Grazie a te!

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.