Mappa delle Isole Pontine

TEMPO DI LETTURA: 2 minuti

Le Isole Pontine, anche dette Isole Ponziane, vantano alcune delle isole più belle del Mediterraneo.

Palmarola, in particolare, ha un mare che non è secondo al mare dei Caraibi o della Sardegna e paesaggi iconici che non si dimenticano facilmente.

Ma dove si trovano le isole Pontine? Come sono fatte e come si raggiungono? Qui trovate le info per raggiungere Ponza, Palmarola, Zannone e Ventotene.

Mappa e cartina delle isole Pontine

La più vicina alla costa, a soli 40 km circa da San Felice Circeo è Zannone, che vista dalla terra ferma sembra più grande in virtù della vicinanza.

Ventotene si trova di fronte a Formia ed equidistante dalla costa, dalle isole del golfo di Napoli e da Ponza. La sua forma sembra quella di una zattera inclinata. Tra le pontine è la meno montuosa.

Accanto a Ventotene, raggiungibile anche a nuoto c’è l’isola di Santo Stefano, che è poco più di uno scoglio dove c’è il carcere borbonico dove nacque il concetto di Europa.

Anche Ponza ha un suo scoglio satellite e si chiama Gavi. Ponza è di fronte alle coste di San Felice Circeo, accanto e un po’ più distante rispetto a Zannone.

Palmarola è montuosa e selvaggia. Si trova a circa 40 minuti di navigazione da Ponza.

Qui sotto c’è la mappa delle isole Pontine:

Aggiornato il

 
Precedente Spiaggia del Frontone a Ponza Successivo Come visitare le Isole Pontine

Lascia un commento