Crea sito

Guida ai birrifici di Berlino: Brauhaus Lemke

Era l’ottobre 2009 quando misi piede per la prima volta in città. Una settimana di vacanza per scoprire le meraviglie di Berlino, già all’epoca città in grande fermento ed in crescita costante. Organizzai tutto nei minimi dettagli, dai monumenti da visitare ai posti dove mangiare tipico e l’accoppiata Castello di Charlottenburg / Brauhaus Lemke è uno di quei binomi vincenti che molti turisti in visita alla città non si fanno scappare. Come combinare la visita della più bella residenza degli Hohenzollern ad una sosta rigenerante presso uno dei birrifici più conosciuti della città. Qui assaggiai per la prima volta l’eisbein (lo stinco di maiale alla berlinese) e qui assaggiai la loro pils e la loro weizen. Le birre di Lemke possono però essere gustate anche nella seconda sede del birrificio presso Hackeschermarkt e presso il Tiergartenquelle, storico pub berlinese sotto la S-Bahn in zona Tiergarten. Da qualche mese inoltre, ha aperto una terza sede ad Alexanderplatz, lí dove una volta sorgeva la Brauhaus Mitte.

A photo posted by Elisa (@elisagigly) on

Guida ai birrifici di Berlino: Brauhaus Lemke

In quanto piccolo produttore, Lemke cerca di dare molta importanza alle materie prime e alla freschezza delle sue birre. Da amatore posso dire che per avere un’idea degli stili tedeschi, la Brauhaus Lemke è un ottimo punto di partenza. Vi ho già citato la pils e la weizen, birre classiche e sempre disponibili, ma presso la Brauhaus Lemke si possono trovare anche birre in pieno stile tedesco (vienna lager) e anglosassone (stout, pale ale ed india pale ale).

Il locale di Charlottenburg è caldo ed accogliente. Interessante il contrasto tra il legno delle panche e il verde delle tende. Ci si può sedere in uno dei molti tavoli presenti o anche godersi semplicemente una birra al bancone, come in un normalissimo pub. Il servizio forse è un po’ lento rispetto alla media berlinese, ma bersi una birra non è mai una maratona, piuttosto un’esperienza sensoriale che necessita del suo tempo.

Il locale di Hackescher Markt è degno di Mitte: spazi enormi ed un piccolo cortile esterno per la bella stagione offrono posti a sufficienza per tutti. O quasi. Se siete infatti un gruppo numeroso ed avete intenzione di passare una serata qui, vi consiglio caldamente di prenotare. L’ultimo arrivato invece, il Lemke di Alexanderplatz, ha delle dimensioni impressionanti. Due piani, numerose sale, grandi vetrate che affacciano sulla S-Bahn. Una birreria che non potete non amare.

Se volete quindi sperimentare l’atmosfera tipica di un birrificio con ristorante annesso, la Brauhaus Lemke è quello che fa per voi. Quello che apprezzo in particolare della cucina del birrificio sono le porzioni: giuste e gustose. Non aspettatevi quindi vagonate di maiale come da altre parti in città.

Brauhaus Lemke am Hackeschen Markt
Dircksenstraße 143,
10178 Berlino

Brauhaus Lemke am Schloss
Luisenpl. 1,
10585 Berlino

Brauhaus Lemke am Alex
Karl-Liebknecht-Str. 13,
10178 Berlino

sito ufficiale

 

Vi siete persi le puntate precedenti della Guida ai birrifici di Berlino? Nessun problema.

Se l’articolo ti è piaciuto metti “mi piace” alla nostra Pagina Facebook e condividilo con i tuoi amici! Trovi Berlino Caput Mundi anche su Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.