Piscine della Verdesca a Sabaudia

PISCINE DELLA VERDESCA

A Sabaudia, nel Parco Nazionale del Circeo, nel bosco di pianura, ci sono zone di acquitrini e piscine che ricordano quei tempi, neppure troppo lontani, in cui ancora c’era la palude.

Le piscine del Parco Nazionale sono inserite in riserve naturali integrali che è possibile visitare solo a scopi di studio e ricerca. Una piscina però, la Piscina della Verdesca, si trova in una zona facilmente accessibile e può essere visitata durante tutto l’anno.

GUARDA ANCHE: COSA VEDERE AL CIRCEO E DINTORNI

La palude come quando c’era la palude #piscinedellaverdesca #parconazionaledelcirceo #cerasella

Un post condiviso da Sara argentesi (@saraargentesi) in data:

PISCINE DELLA VERDESCA

La Piscina della Verdesca è una grande pozza di acqua con un ecosistema unico. La composizione del terreno non permette il drenaggio e raccoglie l’acqua piovana.

La Verdesca esiste tutto l’anno, anche se nei giorni più caldi di agosto è quasi asciutta. La notte è una fonte essenziale di abbeveramento per gli abitanti del bosco, soprattutto dei cinghiali.

Il segno scuro sul tronco degli alberi immersi nell’acqua segna il livello massimo raggiunto dalla piscina.

GUARDA ANCHE: PARCO NAZIONALE DEL CIRCEO

COME ARRIVARE ALLA PISCINA DELLA VERDESCA

La piscina della Verdesca si trova vicino all’area faunistica di Cerasella del Parco Nazionale del Circeo.

Dall’ingresso di Cerasella (direttamente sull SS 148) si prosegue a piedi lungo il sentiero principale. Dopo poche centinaia di metri c’è un grande cartello sulla sinistra che indica l’ingresso alla Piscina della Verdesca.

Da qui basta camminare per pochissimo lungo il canale. La piscina  si trova sulla sinistra.

In alternativa, chi ha voglia di passeggiare più a lungo, può parcheggiare dall’altro lato del bosco, lungo la Strada Litoranea all’altezza di Colle Piuccio. Da qui parte il sentiero che arriva a Cerasella passando per le Piscine della Verdesca.

Nel bosco di pianura del Parco Nazionale del Circeo ci sono diversi sentieri da esplorare a piedi o in bicicletta. Alla porta del parco a Sabaudia trovate le cartine del parco, mentre qui trovate una guida ai Sentieri di Trekking del Parco Nazionale del Circeo.

Precedente Vacanze al Circeo Successivo I Casarini al Circeo

Lascia un commento

*