Vacanze al Circeo

TEMPO DI LETTURA: 4 minuti

VACANZE AL CIRCEO

Il Parco del Circeo si trova a poco più di 100 km da Roma. Da poco eletto Patrimonio dell’Umanità Unesco, è un’oasi di bellezza a due passi dal caos della grande città.

Una vacanza al Circeo offre occasioni per un soggiorno di relax facendo vita da mare: spiaggia-pranzo-spiaggia-aperitivo in spiaggia-cena (volendo in spiaggia).

Ma il Circeo non è solo mare. Chi vuole fare un po’ di vita notturna non troverà le alternative di Ibiza, ma avrà una lista di locali, discoteche e bar tra cui scegliere (qui trovate le info su Cosa fare al Circeo la sera).

Gli amanti delle vacanze attive invece, quelli che non vogliono passare l’estate sotto l’ombrellone, hanno molte occasioni per dedicarsi a sport acquatici (kite surf con corsi annessi, esplorazioni in canoa, vela con possibilità di frequentare la scuola-vela).

Il Parco del Circeo offre sentieri di trekking e possibilità di fare escursioni in boschi freschi e meravigliosi. Qui sotto trovate le dritte utili per organizzare una vacanza al Circeo in estate e nelle altre stagioni dell’anno.

COSA FARE AL CIRCEO

Se la vostra idea di vacanza corrisponde alla vacanza da spiaggia vi sarà utile leggere la guida alle spiagge più belle del Parco Nazionale del Circeo. Su Airbnb trovate qualche bella opzione per dormire a due passi dal mare (come questa). Non vi basta dormire al mare e volete anche mangiare al mare? Prenotate una cena al chiosco da Gilberto a Torre Paola. Per mangiare invece proprio sulla spiaggia il must è Saporetti (i prezzi sono però tutt’altro che democratici).

Se volete andare al mare, ma non volete fermarvi esclusivamente al Circeo, potrete fare una vacanza in giornata a Ponza (qui trovate Cosa vedere a Ponza) che si raggiunge facilmente dal Porto turistico di San Felice Circeo (qui trovate tutte le info per raggiungere Ponza).

Da Ponza si raggiunge in giornata anche Palmarola che è un vero e proprio paradiso marino con cattedrali rocciose a picco sul mare ed una natura completamente selvaggia. Anche Zannone si raggiunge in giornata, ma essendo riserva naturale del Parco Nazionale del Circeo, le visite vanno prenotate in anticipo.

A Terracina dovete assolutamente visitare il Tempio di Giove Anxur e Terracina Alta dove i reperti storici spaziano dal foro romano con la via Appia a quelli Medioevali, con panorama incredibile sul Circeo.

Sperlonga è una gita in giornata imperdibile per scoprire il borgo bianco che sembra uscito da una cartolina andalusa ed alcune delle spiagge più belle del Lazio. La più bella in assoluto è i 300 gradini a Gaeta.

VACANZE CON I BAMBINI AL CIRCEO

Il Circeo è una ridente meta vacanziera anche per le famiglie con i bambini. L’opzione ideale è quella di affittare una casa vicino al lungomare Domenico Maiolati dove i fondali sono bassi e sabbiosi e l’acqua è bella. Da lì avrete la possibilità di posare la macchina e fare tutto a piedi o in bicicletta.

VACANZE AL CIRCEO CON I CANI

A Sabaudia c’è una spiaggia per cani (si chiama Sabau Beach). Bisogna prenotare con anticipo e portare con sé i documenti del cane. Molte soluzione su Airbnb come questa ammettono cani ed hanno anche un bel giardino per lasciarli liberi a casa, mentre si va al mare nelle ore più calde. Se avete bisogno di un veterinario (speriamo di no) gli indirizzi utili sono Circe Vet (via Roma 288) ed Enrico Morlani (via Regina Elena 170).

VACANZA AL CIRCEO IN INVERNO

Il Circeo non è un posto di solo mare. Oltre a magnifici dintorni da scoprire ci sono i sentieri di trekking e le passeggiate che sono perfette da fare nelle giornate serene d’inverno.

La zona di Quarto Caldo in particolare ha un’esposizione ottimale che permette di godersi un sole caldo ed intenso anche nei mesi più freddi. Qui trovate qualche info su Cosa fare al Circeo in inverno e qui le possibilità di affitto annuale in zona.

Qui sotto ci sono invece tutti i posti da vedere, le spiagge più belle e le informazioni utili per una vacanza al Circeo:

 

DOVE ANDARE AL MARE AL CIRCEO

Mare a Sabaudia: le spiagge della duna

Mare a Sabaudia: le spiagge della duna

MARE A SABAUDIA A Sabaudia il mare è una lunga striscia rettilinea di sabbia e dune che va da Torre Paola fino a Latina. L’insenatura è ampia e continua fino a Nettuno, che si vede in lontananza. Il mare tende ad essere mosso e la spiaggia di Sabaudia ventosa. Per questo non… Continua
Spiaggia di Torre Paola a Sabaudia

Spiaggia di Torre Paola a Sabaudia

SPIAGGIA DI TORRE PAOLA La spiaggia di Torre Paola, conosciuta anche come spiaggia di Sabaudia, è una distesa lunga e selvaggia di dune ricoperte di macchia mediterranea e sabbia dorata. La striscia di dune e la strada costiera la separano dal lago di Paola, vicinissimo al mare. Sulla spiaggia di… Continua
Spiagge libere a San Felice Circeo

Spiagge libere a San Felice Circeo

SPIAGGE LIBERE AL CIRCEO Il lungomare di San Felice Circeo brulica di stabilimenti balneari e lidi di residence. Chi ama il mare selvaggio, la privacy e soprattutto odia la calca non li troverà di suo gradimento. Ma ci sono alternative, magari non sempre deserte, ma decisamente belle e selvagge. Ma… Continua
Spiagge libere a Sabaudia

Spiagge libere a Sabaudia

SABAUDIA SPIAGGE LIBERE A Sabaudia ci sono tante spiagge libere con accesso dalla strada, ampie e completamente selvagge. Camminando a destra e a sinistra delle spiagge libere si incontrano stabilimenti e chioschi con i servizi di cui approfittare. GUARDA ANCHE: DOVE DORMIRE A SABAUDIA Partendo dalla Spiaggia di Torre Paola… Continua

COSA VEDERE AL CIRCEO

10 foto per innamorarsi del Promontorio del Circeo

10 foto per innamorarsi del Promontorio del Circeo

Il Monte Circeo visto da certe angolazioni sembra un’isola. Nei millenni la sua forma particolare e volubile ha ispirato leggende e pellegrinaggi. Secondo alcuni l’Isola Eea dell’Odissea è proprio il Circeo che dalla Maga Circe, che secondo Omero abitava tra i suoi boschi, prende il nome. Il Promontorio del Circeo… Continua

5 cose romantiche da fare al Circeo

Se volete attaccare un lucchetto ad un ponte non siete nel posto giusto (anche se al numero 23 di via del Faro qualcuno li attacca), ma per tutto il resto il Circeo non vi deluderà. Ci sono ristoranti con vista per una cena o un pranzo romantico
L'Acropoli del Circeo

L'Acropoli del Circeo

Sul Monte Circeo c’è un’antica acropoli protetta da mura mastodontiche, così grandi da lasciar pensare che fossero stati i Ciclopi a costruirle.
Faro di Capo Circeo

Faro di Capo Circeo

A 3 km dal centro storico di San Felice Circeo, il Faro di Capo Circeo illumina la rotta ai naviganti dal 1866.
Vigna La Corte a San Felice Circeo

Vigna La Corte a San Felice Circeo

Nel Centro storico di San Felice Circeo c’è un arco che è stato chiuso da un cancello per anni. Oggi vi si apre uno dei giardini pubblici più belli del Circeo. Il Parco di Vigna la Corte è un piccolo vigneto a terrazza che si affaccia sul mare e su… Continua
San Felice Circeo

San Felice Circeo

San Felice Circeo è conosciuto spesso a Roma e dintorni come il Circeo. Intorno a Napoli lo chiamano a volte San Felice al Circeo che invece non è uno short name, ma è proprio sbagliato e basta. San Felice Circeo Di solito con Circeo si intende un po’ tutto: il… Continua
Il lago di Paola a Sabaudia

Il lago di Paola a Sabaudia

A Sabaudia c’è un lago separato dal mare da una lunga striscia di dune e circondato da bosco fitto e macchia mediterranea.
La Darsena di Paola a Sabaudia

La Darsena di Paola a Sabaudia

C’è un posto nel Parco Nazionale del Circeo dove vivono cavalli liberi ed i canali e le canalette della Darsena sul lago sembrano un ricordo antico della bonifica.
Sabaudia: il mare, le spiagge, gli hotel

Sabaudia: il mare, le spiagge, gli hotel

Sabaudia, dietro la facciata razionale da città della Bonifica costruita in soli 90 giorni, è il comune del Parco Nazionale del Circeo dove si trovano i laghi più belli, sentieri spettacolari nella foresta (che si chiama selva di Terracina ma è interamente nel comune di Sabaudia), resti romani di ville… Continua
Cristo si è fermato sul Lago di Paola

Cristo si è fermato sul Lago di Paola

Un giorno, o forse era notte ed avevano lanterne che illuminavano malamente le sponde di un lago nero come la pece, i pescatori di San Felice Circeo ritirarono reti troppo pesanti rispetto alla magra pesca di sempre.
Villa di Domiziano a Sabaudia

Villa di Domiziano a Sabaudia

Sulla sponda orientale del Lago di Paola, a Sabaudia, ci sono i resti, a volte sontuosi, di una villa imperiale di epoca romana: è la villa dell’Imperatore Tito Flavio Domiziano. La residenza estiva dell’Imperatore si estendeva su 50 ettari di campagna intorno al lago ed era dotata di un porto… Continua

TREKKING AL CIRCEO

Trekking al Picco di Circe

Trekking al Picco di Circe

Il Picco di Circe è la cima più alta del Promontorio del Circeo (541 metri s.l.m.). Si può raggiungere con tre sentieri di trekking, tutti belli ed ognuno con le sue caratteristiche. Sulla sommità del picco c’è quello che rimane del tempio dedicato a Circe o Venere. In epoca romana,… Continua
Trekking nel Parco Nazionale del Circeo

Trekking nel Parco Nazionale del Circeo

Nel Parco Nazionale del Circeo a San Felice Circeo, Sabaudia, Latina e Zannone, ci sono sentieri di trekking di tutte le difficoltà. Ci sono i sentieri semplici della parte pianeggiante del parco (a Sabaudia), quelli poco impegnativi e brevi del Promontorio del Circeo e quelli più lunghi, che disegnano circuiti… Continua
Il sentiero del Vecciaro al Parco del Circeo

Il sentiero del Vecciaro al Parco del Circeo

Nel Parco Nazionale del Circeo, nella zona esposta a nord del Promontorio del Circeo c’è un sentiero che è un’antica scalinata ricoperta di muschio che si apre un varco nel folto del bosco.
Il Sentiero di Guardia Orlando al Circeo

Il Sentiero di Guardia Orlando al Circeo

SENTIERO DI GUARDIA ORLANDO Nel Parco Nazionale del Circeo c’è un sentiero breve che si percorre in poco più di mezz’ora di cammino ed è molto facile e panoramico. Il Sentiero di Guardia Orlando attraversa il bosco scendendo verso colle Monticchio per affacciarsi sul Golfo di Gaeta e su tutta… Continua

COSA VEDERE NEI DINTORNI DEL CIRCEO

Norba Antica

Norba Antica

Su un altopiano roccioso, che è un terrazzo sulla Pianura Pontina, c’è un’antica città romana: Norba antica. Il sito dove fioriva Norba è un’enorme distesa di rovine utilizzata dai deltaplani per volare sopra l’Agro Pontino.
Il Fiume Cavata

Il Fiume Cavata

Immagineresti mai che in provincia di Latina possa esistere un fiume di acqua trasparente che si può bere dalle mani e che si snoda lungo argini selvaggi?
Il Castello di Sermoneta

Il Castello di Sermoneta

C’era una volta un territorio conteso e strategico che si trovava a due passi da Roma e dalla via Appia e lungo la via Pedemontana. I Baroni Annibaldi, a cui la Santa Sede affidò il feudo di Sermoneta, Bassiano e San Donato, vi costruirono un Maschio ed un Maschietto, proprio… Continua
Sermoneta

Sermoneta

Siete pronti a fare un salto indietro nel tempo ed a sognare cavalieri erranti, singolar tenzoni e game of thrones?
Il borgo e il castello di Itri

Il borgo e il castello di Itri

Avete voglia di fare un salto indietro nel tempo, sognare cavalieri, streghe e briganti? Ai piedi dei Monti Aurunci c’è un borgo appoggiato su una valle e leggermente inerpicato sulle pendici brulle.
La Via Appia Antica a Itri

La Via Appia Antica a Itri

In Provincia di Latina, nei dintorni del Parco Nazionale del Circeo, corre un tratto dell’Antica via Appia completamente intatto; perfetto per una passeggiata diversa da qualunque altra.
Giardino di Ninfa

Giardino di Ninfa

A poco meno di un’ora da San Felice Circeo c’è un giardino unico nel suo genere dove su antichi ruderi di una città perduta (la città di Ninfa) crescono piante rare e secolari.
Come visitare Bassiano

Come visitare Bassiano

A Bassiano si va per mangiare, passeggiare nei vicoli tra le tipiche case-torre e per fare un’escursione classica, ma sempre bella, al Monte Semprevisa (1550 metri).
Maranola di Formia

Maranola di Formia

A 4 km da Formia, nell’entroterra ma affacciato sul Golfo di Gaeta, c’è uno dei borghi più belli della Provincia di Latina e del Lazio. Maranola di Formia è candidata nel 2020 a città della cultura e la sua vocazione si distingue appena varcata la porta medievale che, attraverso la… Continua

COME VISITARE IL CIRCEO

Come raggiungere il Circeo con i mezzi pubblici

Come raggiungere il Circeo con i mezzi pubblici

COME RAGGIUNGERE SAN FELICE CIRCEO CON I MEZZI PUBBLICI Raggiungere San Felice Circeo con i mezzi pubblici non è sempre un’impresa facile e veloce ma i collegamenti sono disponibili tutto l’anno. Venendo da Roma il mezzo più comodo e veloce è il treno. GUARDA ANCHE: COME RAGGIUNGERE IL CIRCEO RAGGIUNGERE… Continua
Escursioni a cavallo al Circeo

Escursioni a cavallo al Circeo

Nel Parco Nazionale del Circeo ci sono un’infinità di sentieri nella macchia pianeggiante che si estende da San Felice Circeo fino alle porte di Latina. E poi ci sono sentieri che raggiungono la spiaggia enorme e selvaggia di Torre Paola, o il Lago di Fogliano e quello di Caprolace.
Come andare in canoa al Circeo

Come andare in canoa al Circeo

La canoa è il mezzo ideale per esplorare posti altrimenti inaccessibili e godersi ogni centimentro della costa rocciosa del Promontorio del Circeo, le calette di sassi bianchi, le grotte marine ed il verde fitto e rilassante delle sponde dei laghi costieri del parco del Circeo.
Come e dove noleggiare una bicicletta al Circeo

Come e dove noleggiare una bicicletta al Circeo

La bicicletta è un ottimo mezzo per muoversi, andare al mare, evitare il traffico e spostarsi con piacere. Con la bici elettrica, poi, si possono fare molti chilometri agevolmente esplorando il meglio del Circeo e dintorni
Come arrivare a Ponza da San Felice Circeo

Come arrivare a Ponza da San Felice Circeo

L’isola di Ponza, una delle più belle isole delle Pontine, si raggiunge dai porti di Formia, Terracina, Anzio e San Felice Circeo. Il porto di San Felice Circeo è il più vicino a quello di Ponza ed il servizio di trasporto passeggeri è offerto solo in estate. Come arrivare a… Continua

MANGIARE E DORMIRE AL CIRCEO

5 posti Dove dormire al Circeo

5 posti Dove dormire al Circeo

Qui sotto trovate 5 posti selezionati per dormire tra San Felice Circeo e Sabaudia, per tutte le tasche e tutti i gusti, tutti decisamente adatti ad un’esperienza da ricordare.
7 hotel dove dormire a San Felice Circeo

7 hotel dove dormire a San Felice Circeo

CIRCEO HOTEL A San Felice Circeo ci sono hotel così belli che fanno venire voglia di non uscire e godersi il mare direttamente dall’alloggio. Se vi piace la scogliera gli Hotel il Faro e l’Isola Eea Charming Relais hanno accessi privati al mare. L’Hotel Punta Rossa sulla scogliera ha anche… Continua
Dove dormire a Sabaudia

Dove dormire a Sabaudia

A Sabaudia ci sono tante soluzioni per dormire a prezzi diversi e in strutture di diverso tipo. Non ci sono le grandi ville e gli hotel di prestigio che trovate a San Felice Circeo (qui ci sono i migliori hotel dove dormire al Circeo) ma ci sono bellissimi alloggi sul… Continua
Dove mangiare a Sabaudia

Dove mangiare a Sabaudia

8 ristoranti dove mangiare a Sabaudia ed essere molto soddisfatti. Gilberto fa ottimi primi piatti in un chiosco sul Lungomare Pontino (di fronte allo stabilimento di Saporetti). E’ aperto solo in estate e cucina sia a pranzo che a cena solo in alta stagione.

Aggiornato il

 
Precedente Vacanze a Ponza: opinioni, hotel e mare Successivo Piscine della Verdesca a Sabaudia

Lascia un commento