Spiagge libere a San Felice Circeo

TEMPO DI LETTURA: 6 minuti

SPIAGGE LIBERE AL CIRCEO

Il lungomare di San Felice Circeo brulica di stabilimenti balneari e lidi di residence. Chi ama il mare selvaggio, la privacy e soprattutto odia la calca non li troverà di suo gradimento. Ma ci sono alternative, magari non sempre deserte, ma decisamente belle e selvagge.

Ma andiamo con ordine. Quali sono le spiagge di San Felice Circeo?

  • La lunga e sottile spiaggia alle spalle dei residence di via Terracina è accessibile solitamente solo a chi abita le case sul mare. Alcuni dei cancelli dei residence hanno però un passaggio pedonale sempre aperto. La spiaggia non è delle più belle ma ha il vantaggio di essere tranquilla e poco affollata anche in agosto.
  • Il lungomare di Viale Europa, subito dopo proseguendo in direzione del Monte Circeo, è occupato soprattutto da stabilimenti balneari con strisce esili di spiaggia libera tra l’uno e l’altro, di solito affollate.
  • Il tratto di Lungomare Circe è più bello: anche qui ci sono soprattutto stabilimenti balneari ma le strisce di spiaggia libera si affacciano su un mare smeraldo con una bellissima vista sulla montagna e sul centro storico. Purtroppo sono strisce sottilissime quasi sempre con gli scogli di fronte.
  • Lungo la scogliera del Promontorio ci sono calette ad accesso libero. Ogni punto della scogliera, esclusa l’inaccessibile zona del Precipizio, può essere un posto perfetto per andare al mare.
  • Oltre il Promontorio inizia la Spiaggia di Sabaudia con la spiaggia di Torre Paola e la Bufalara che sono le spiagge libere più belle e selvagge del Parco Nazionale del Circeo.

San Felice Circeo spiagge libere mare

SPIAGGE LIBERE DI SABBIA A SAN FELICE CIRCEO

Le spiagge di sabbia del Circeo non sono le più belle della zona, ma se non volete andare al mare a Sabaudia e se proprio non vi piacciono gli scogli queste qui sotto sono le migliori:

SPIAGGIA DI TORRE OLEVOLA

Alla fine di Viale Europa, in direzione di Terracina, c’è una torre costiera che si chiama Torre Olevola. Proseguendo da qui a piedi si raggiungono spiagge libere separate tra loro dai residence di via Terracina. Le spiagge non sono ampie ma di solito poco affollate e facilmente raggiungibili. Non sono bellissime, ma decisamente comode.

LA FRATTA

Il tratto più grande di spiaggia libera di Viale Europa è chiamato dai locali La fratta. Vicino alla strada infatti c’è un albero di tamerice con qualche cespuglio intorno (fratta). In questo pezzo di spiaggia libera l’estate si organizzano una tantum grandi concerti.

SPIAGGIA LIBERA TRA IL LIDO DA FRANCO E IL CORMORANO

In questo tratto del Lungomare Circe l’acqua si fa più bella rispetto a Viale Europa. La spiaggia è stretta ed a ridosso della strada. E’ adatta ad un bagno veloce, da raggiungere magari in bicicletta. Anche il tratto tra il Cormorano e Viva Beach, più avanti, ha le stesse caratteristiche.

LA SPIAGGIA DEL PESCATORE

Proseguendo su Lungomare Circe in direzione della Pineta, guardate a sinistra dopo lo Stabilimento da Lisa. Tra le mura delle case, prima del Ristorante la Stiva, c’è uno stretto varco pedonale che porta ad una spiaggia libera con una casa bianca e azzurra che ha come giardino la spiaggia. La casa è stata un tempo di un pescatore; la spiaggetta è poco conosciuta e raramente affollata, ma davvero piccola e circondata dagli stabilimenti.

GUARDA ANCHE: LE MIGLIORI SPIAGGE DEL PARCO NAZIONALE DEL CIRCEO

SPIAGGIA DAVANTI ALLA CONCHIGLIA

Dopo il Neanderthal ed il Carrubo, proseguendo in direzione del Porto turistico di San Felice Circeo, ci sono tratti di spiaggia con acqua trasparente. Questa zona è quella che preferisco perché la spiaggia si trova più in basso rispetto all’altezza della strada. Anche qui la spiaggia libera è piccola ma meno affollata delle altre. Per raggiungerla si scendono le scale davanti alla Pensione la Conchiglia. Qui trovate la mappa.

SPIAGGIA DEL PORTO

Delle spiagge di sabbia di San Felice Circeo la spiaggia del Porto è in assoluto la mia preferita. Purtroppo recentemente una parte della spiaggia, quella a ridosso di Torre Fico, è stata chiusa per pericolo di caduta massi. Nonostante la vicinanza al porto l’acqua è pulita e ha un colore verde intenso. È affollata nei weekend, ma niente paura, da qui si può partire agevolmente con maschera e boccaglio alla scoperta della scogliera del Promontorio del Circeo.

Si trova oltre il molo del porto davanti al Ristorante la Scogliera. Qui trovate la mappa.

SCOGLI DOVE ANDARE AL MARE A SAN FELICE CIRCEO

Se vi piace andare al mare in scogliera siete a cavallo. La scogliera del Promontorio del Circeo è bellissima e quando il mare è calmo e c’è la giusta corrente che assicura limpidezza e trasparenza è un paradiso.

LE BATTERIE

Alle Batterie ci sono 3 calette di massi e ciottoli. L’accesso è libero, l’acqua stupenda, esclusi i giorni di maggiore affluenza turistica. L’ideale è frequentarle nei giorni della settimana, oppure approcciarle in canoa. Qui trovate le info su come raggiungere le Batterie.

#parconazionaledelcirceo #caletta #lebatterie #sanfelicecirceo

Una foto pubblicata da Sara argentesi (@saraargentesi) in data:

LA RINASCENTE

Si trova subito prima della Grotta delle Capre (la prima discesa cementata sulla destra percorrendo via della Grotta delle Capre). Il cemento è più comodo degli scogli e l’accesso al mare è agevole, compresa la possibilità di fare tuffi.

GROTTA DELLE CAPRE

Alla fine di Via della Grotta c’è un piazzale dove si può parcheggiare. Da qui scende il sentiero segnato che arriva alle grotte. Davanti alla più grande, la Grotta delle Capre, c’è una piattaforma liscia di scogli dove l’accesso al mare è meraviglioso. Poco lontano potrete esplorare a nuoto la Grotta Azzurra e il Fossellone. Qui trovate le grotte più belle del Circeo.

MAPPA DELLE SPIAGGE LIBERE DEL CIRCEO

Qui sotto trovate la mappa delle spiagge libere di San Felice Circeo con la costa rocciosa e quella sabbiosa:

Aggiornato il

 
SPIAGGE

Informazioni su Sara

Dal 2015 scrivo del Circeo e dei posti più belli della Provincia di Latina. Vado in canoa, adoro la bicicletta e sono una guida ambientale escursionistica. Se volete innamorarvi del Circeo e dell'intera zona dell'Agro Pontino vi accompagno alla scoperta di posti segreti, di storie curiose e miti antichi, eccellenze gustose e panorami iconici, a piedi o sulle pagine del mio blog!

Precedente Circeo al mare Successivo Come e dove noleggiare una bicicletta al Circeo

Lascia un commento